Il primo Airbus A321 domestico di Air New Zealand atterra ad Auckland

il


Leanne Geraghty, Chief Customer and Sales Officer di Air New Zealand, afferma che il nuovo aeromobile è un segno positivo che la compagnia aerea sta facendo ciò che sa fare meglio: mantenere i neozelandesi, i kiwi, collegati aggiungendo capacità aggiuntiva.

“Siamo concentrati sulla crescita della nostra rete domestica e questo A321neo (ZK-OYA) è appositamente configurato per il volo domestico per aggiungere quasi 50 posti aggiuntivi per volo rispetto ai nostri A320”.

“I nostri clienti ci hanno detto che partire nei tempi previsti e raggiungere la loro destinazione in tempo è incredibilmente importante. Con l’entusiasmante introduzione del più grande aereo domestico A321neo, inizieremo l’imbarco cinque minuti prima e incoraggeremo tutti i clienti a essere al gate pronti per l’imbarco almeno 15 minuti prima della partenza, per garantire una partenza puntuale”.

Il nuovo velivolo è in preparazione per cinque giorni di pre-servizio negli hangar di Auckland prima di iniziare il suo primo volo l’8 novembre da Auckland a Wellington.

Il nuovo aeromobile è il primo di due nuovi A321neo ad entrare a far parte della nostra flotta nazionale quest’anno. Il secondo arriverà entro la fine dell’anno, indossato con la prima livrea nera Star Alliance di Air New Zealand. Altri tre A321neo dovrebbero arrivare il prossimo anno con gli ultimi due previsti per il 2026.

Gli A321neo voleranno prevalentemente tra Auckland, Wellington, Christchurch, Queenstown e Dunedin.

Air New Zealand ha un’età media della flotta di 7,3 anni, il che la rende una delle flotte più giovani ed efficienti al mondo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.