Air Astana apre la via ogni giorno verso il Kazakhstan

il

Pluripremiata costantemente per la sua qualità nei servizi proposti a bordo, da 20 anni nel mondo del trasporto aereo la Air Astana si e’ ritagliata un suo spazio, grazie al fatto che il Kazakhstan e’ un paese ricco di risorse naturali, tali da permettergli di attirare per vari motivi molti viaggiatori da varie parti del mondo.

Prima l’odio and gas, poi lo sviluppo globale della nazione, quindi la cultura e la natura sono queste le ricchezze di questo paese che dopo essersi sganciato dall’URSS ora Russia, e’ diventato un paese estremamente moderno e dinamico. Tanto da esserlo molto più di noi, la digitalizzazione ha preso piede in tante cose e quindi e’ cresciuto vorticosamente.

Air Astana sta talmente crescendo che i numeri del 2019 in termini di passeggeri trasportati insieme a FlyAristan sono stati superati già nel 2021. In Europa per qualche mese certo scali lo hanno visto. In Kazakhstan e’ di fatto già esploso, anche per le enormi distanze da compiere. Non ci sono ancora i numeri precisi per il 2022.

A Milano, Richard Ledger – senior regional manager ha illustrato la politica odierna e futura del vettore dal livello commerciale fino a quello operativo. Oltre a consigliare il Kazakhstan dal punto di vista turistico.

Air Astana fu fondata nel 2002 con un capitale di 5 milioni di sterline da BAE System con il 49% e il restante da SAMRUK-KAZYNA , il fondo sovrano statale. Da quel momento ha sempre prodotto utili.

Nei 20 anni e’ cresciuta come volumi e network costruendo un network adatto alle esigenze del mercato. Quindi rotte su Almaty, Astana ora la capitale, Atyrau, Turkistan e Aktau. Prevalentemente il network e’ punto a punto, ma il vettore non disdegna connessioni. In Europa serve Londra, Amsterdam, Francoforte e Istanbul. Podgorica e Heraklion sono charter. Nulla di diretto sull’Italia, ma ci sono buoni rapporti con Neos sul suo Milano Malpensa – Almaty. Interessanti accordi con British Airways, Lufthansa e ITA Airways su Londra e Francoforte. Istanbul invece vede relazioni con Turkish Airlines via Istanbul.

In particolare :

Francoforte – Astana tutti i giorni

Istanbul – Astana tutti i giorni escluso venerdì e domenica

Istanbul Alma Aty tutti i giorni, il lunedì e giovedì con 2 voli

Londra – Almaty la domenica

Istanbul – Atyrau il martedì / venerdi / domenica

Amsterdam – Atyrau il martedì / mercoledì / giovedì / domenica

Londra – Aktau il sabato e domenica in inverno. L’estate tutti i giorni esclusi mercoledì e venerdì

Francoforte – Aktau il mercoledì

FlyAristan e’ il vettore low cost e opera internamente e fuori dal Kazakhstan, ha oggi 27 rotte nazionali e 12 internazionali una dozzina di A320, di cui 10 A320-200 e 2 A320neo con capacità da 180 e 186 posti.

Invece Air Astana ha 27 aerei. 5 E190 E-2, 5 A320neo, 2 A321-200, poi 12 A321neo e LR, B767-300ER di cui due passeggeri e uno cargo.

Nel futuro la flotta crescerà’ sia per Air Astana e FlyAristan alla fine dell’anno a 27 per la prima e 14 la seconda. Nel 2023 saranno 50 (32 per Air Astana e 18 per FlyAristan). Nel 2027 il gruppo avrà 64 aerei con 37 aerei per Air Astana e 27 per FlyAristan.

Nel 2025 ci saranno anche 3 B787-9 recentemente contrattualizzati con il lessor Air Lease Corporation.

I servizi a bordo di Air Astana sono estremamente indirizzati in una precisa attenzione per il cliente. Gli aerei hanno interni a doppia classe.

E190-E2 a 12 in business e 96 in economica

A320neo 16 business e 132 economy

A321-200 e A321neo a 28 business e 151 economy

A321neo LR a 16 lie flat business e 150 economy con possibilità di acquistare lo skycouch bloccando 3 posti.

B767-300ER con 30 in economica e 193 in business.

I B787-9 , l’allestimento non e’ stato ancora scelto.

Dall’Italia l’80% del traffico e’ business, in particolare con L’oil and gas, ENI e la filiera. Oltre alle costruzioni e io design per le modernizzazioni effettuate recentemente nelle infrastrutture. Il leisure solo il 20%.

Quale periodo e’ il migliore per visitare il Kazakhstan e’ marzo-maggio e seconda parte di agosto e fino a ottobre. Ricordiamoci che nella capitale Astana in pieno deserto in giugno/luglio ci sono 40 gradi. Quanti giorni? Da 8 a 14 con i tour organizzati.

Per chi vuole in inverno si può fare sport invernali a poco più di un ora da Almaty a 3200 metri.

Air Astana e’ rappresentata dal GSA Aviareps Italy con uffici a Milano.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.