Singapore lancia una roadmap per diventare la principale destinazione MICE sostenibile dell’Asia Pacifico entro il 2030

il

Dopo il lancio della Hotel Sustainability Roadmap all’inizio del 2022, il Singapore Tourism Board e la Singapore Association of Convention & Exhibition Organisers & Suppliers (SACEOS) hanno lanciato la MICE Sustainability Roadmap, una iniziativa – parte della strategia generale di STB – efficace per definire obiettivi e strategie chiare in grado di aumentare gli standard di sostenibilità nell’industria MICE nei prossimi anni.

Guidata dal Singapore Green Plan 2030 e dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (United Nations (UN) Sustainable Development Goals), la MICE Sustainability Roadmap è composta da tre obiettivi specifici per posizionare Singapore come una delle destinazioni MICE più sostenibili dell’Asia Pacifico:

1. Sviluppare entro il 2023 una serie di standard di sostenibilità che il settore possa applicare facilmente e puntare a un riconoscimento internazionale entro il 2024;

2. L’ottenimento di una certificazione di sostenibilità riconosciuta a livello internazionale o nazionale – o entrambe – entro il 2025 per tutte le sei sedi MICE appositamente costruite1 e l’80% dei membri di SACEOS2;

3. Il monitoraggio della riduzione di rifiuti e di emissioni di carbonio entro il 2023, in linea con il Singapore Green Plan entro il 2030, e il raggiungimento di zero emissioni nette di carbonio entro il 2050.

Per raggiungere questi obiettivi, STB e SACEOS hanno istituito il MICE Sustainability Committee(MSComm)3 nell’agosto del 2022, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sugli sforzi di sostenibilità e sulle migliori pratiche, incoraggiare il settore ad adottare pratiche sostenibili e approfondire le competenze in materia di sostenibilità.

L’impegno in materia di sostenibilità è legato alla forte ripresa del settore MICE dopo la riapertura delle frontiere di Singapore e alla crescente domanda di viaggi d’affari sempre più sostenibili. Inoltre, il settore riconosce il ruolo chiave che svolge nel ridurre l’impatto degli eventi MICE sull’ambiente.

Edward Koh, Executive Director, Conventions, Meetings & Incentive Travel, Singapore Tourism Board e co-presidente del MICE Sustainability Committee, ha dichiarato: “I delegati agli eventi e i viaggiatori d’affari sono sempre più preoccupati per l’ambiente, per questo motivo scelgono destinazioni che fanno della sostenibilità una priorità. È indispensabile che l’industria MICE di Singapore si evolva per soddisfare la crescente domanda di viaggi d’affari responsabili. La MICE Sustainability Roadmap fornisce una chiara direzione e obiettivi per consentire questa trasformazione, contribuendo infine ai nostri obiettivi nazionali di sostenibilità“.

Sukumar Verma, Vicepresidente di SACEOS per l’Industria e l’Impresa e Co-Presidente del Comitato per la Sostenibilità MICE, ha dichiarato“Mentre gli eventi MICE continuano a tornare in auge e a riunire le comunità, il settore si impegna a diventare più sostenibile e a ridurre l’impatto sull’ambiente. A tal fine, molti operatori del settore MICE stanno incorporando e dando priorità alla sostenibilità in modo significativo per la loro proposta commerciale. La MICE Sustainability Roadmap di Singapore garantirà che gli operatori del settore perseguano obiettivi di sostenibilità raggiungibili e pertinenti, monitorati in base a tappe appropriate, con STB e SACEOS che guidano l’iniziativa e forniscono il supporto necessario per sviluppare ulteriormente un panorama di eventi aziendali sostenibili a Singapore“.

La MICE Sustainability Roadmap è stata lanciata al Sands Expo and Convention Centre, la prima sede MICE a emissioni zero di Singapore, in collaborazione con Climate Impact X e Unearthed Productions, per garantire un evento a basse emissioni di carbonio e a basso consumo di rifiuti.

_________________

1 Changi Exhibition Centre, Raffles City Convention Centre, Resorts World Convention Centre, Sands Expo and Convention Centre, Singapore EXPO, Suntec Singapore Convention & Exhibition Centre.

Target applicabile agli organizzatori di eventi, alle sedi, agli allestitori di stand e ai ristoratori F&B.

Il MICE Sustainability Committee è composto da 37 membri provenienti da STB, SACEOS e operatori del settore MICE, dagli organizzatori di eventi alle sedi, dal mondo accademico ai fornitori. Il Comitato guiderà l’implementazione della roadmap sulla base di 4 workstream: Standard, Misurazione, Educazione e Innovazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.