Torna la Sport Cruise 2023, in crociera con atleti e mental coach per migliorare le performance. Anche manageriali 

il

Dal 24 maggio su MSC Orchestra con Going4Cruise e La Pelle Azzurra: un nuovo contenuto ad alto valore aggiunto prende il largo. Obiettivo: 500 partecipanti con la voglia di imparare a gestire le emozioni e la parte mentale per sviluppare il mindset dei campioni 

È il contenuto che nobilita l’esperienza di viaggio: con questo mantra torna Sport Cruise, progetto di Going4Cruise in collaborazione con La Pelle Azzurra, associazione impegnata nel “trasformare sportivi di talento in atleti da medaglia”. La crociera salperà da Genova il 24 maggio 2023 a bordo di MSC Orchestra per far rotta verso la Spagna e punta ad ospitare 500 passeggeri con un obiettivo: migliorare le proprie performance in ambito sportivo, ma anche manageriale o semplicemente personale. 

Durante la navigazione, i partecipanti seguiranno corsi di formazione sulla conoscenza di se stessi, sulla gestione delle emozioni e su l’acquisizione di un mindset vincente che permette di performare ad alto livello sia a livello sportivo che manageriale. Il tutto attraverso un metodo di coaching certificato che La Pelle Azzurra attua con gli atleti che accompagna nei Giochi Olimpici e Paralimpici. Ad esempio, Cristina Nuti, la prima italiana affetta da sclerosi multipla a completare un percorso Ironman, celebre gara di resistenza che combina tre discipline: nuoto, ciclismo e corsa. 

Spiega Sara Haeuptli, coach e co-fondatrice dell’associazione svizzera: «Il progetto di formazione de La Pelle Azzurra è un modo di pensare oltre che un metodo, prova ne sono gli sportivi come Cristina Nuti e molti altri che durante la Sport Cruise 2023 saranno a bordo durante le sessioni di formazione per un totale di 18 ore piene di valore, di intenso contenuto e di strumenti di immediata applicabilità. Anche per misurare l’intelligenza emotiva, che come sappiamo vale oltre il 60% del risultato per atleti e anche per manager». 

Per Going4Cruise si tratta di un ulteriore tassello della sua programmazione in abbinamento alle crociere di MSC e trova uno spazio sul sito web di Going. «Abbiamo voluto creare l’occasione distintiva, per tutte le agenzie di viaggio, di intercettare ulteriori opportunità di vendita – argomenta Maurizio Casabianca, CC&OO di Going – e siccome le proposte di Going4Cruise sono quasi sempre esperienze di viaggio “a terra”, in combinazione con le crociere MSC, in questo caso differenziamo nuovamente, andando ad arricchire l’esperienza a bordo. L’impegno a stimolare il mercato è uno dei nostri pilastri, cercheremo di mantenerlo il più possibile nel corso del 2023». 

«Ci rivolgiamo a una domanda nuova, interessata a un itinerario di viaggio ad alto valore aggiunto e siamo molto felici di essere partner in un progetto votato ad accomunare i valori dello sport e del lavoro, cioè la collaborazione, lo spirito di gruppo, la disciplina, il rispetto delle regole, la tolleranza e l’inclusione», è il commento di Luigi Cerracchio, Mice e TO manager di MSC Crociere. 

Il target del progetto sono gli sportivi, a livello amatoriale così come agonistico, ma non solo. Infatti, il pubblico si amplia alla formazione manageriale e degli studenti; in particolare, si rivolge agli ambiti sia dello sport che del business, per condividere 5 giorni di vere pratiche di mens sana in corpore sano.

Nelle sessioni formative saranno affrontate le case history degli atleti Olimpici e Paralimpici presenti a bordo e del team La Pelle Azzurra. Ecco che Sport Cruise si trasformerà in una vera “palestra” di allenamento del proprio mindset vincente. 

«Allenare il mindset è importantissimo ed è il primo training da fare – conclude la triatleta Cristina Nuti -: la mente mente, la pigrizia è in agguato, la fatica sfianca. Sappiamo che durante una maratona, dal 32esimo km si va avanti con la testa, perché i valori nutritivi sono finiti, il fisico cede. Così, durante la crociera gli atleti possono trovare la forza che non sanno di avere, allenando la mente». 

Tra gli atleti che potrete trovare a bordo ci sono: 

· Katia Aere, Bronzo Tokyo 2020 e Campionati del mondo di Handbike 

· Giada Andreutti, National Team Olimpiadi Pechino 2022 in Bob Singolo e doppio 

· Fabrizio Pagani, 6 world record in Apnea dinamica diversamente abili 

· Ivan Territo, Campione italiano Paraduathlon 

· Michele Sarzilla, Titolo italiano triathlon e Ironman 

· Annalisa Cozzarini e Sabastiano Panteca, Titolo italiano National team Coastalrowing e World record indoor rowing 

· Elena Scarpellini, Titolo italiano Salto con l’asta e nel bob doppio 

· Desirée Carofiglio, Bronzo a squadre campionati mondiali di Ginnastica artistica 

· Cristina Nuti, Triatleta ed “Ironlady” 

Per ulteriori informazioni: https://online.fliphtml5.com/nceq/szpj/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.