AirConnect noleggia un ATR72/600 in wet-lease alla Air Serbia. Era in servizio alla AeroItalia

il

CH-Aviation scrive che Air Serbia ha noleggiato un ATR72-600, e ne sta cercando altri per operare il network.

Air Serbia ha noleggiato un ATR72-600 dalla rumena Air Connect mentre sta valuta altre varie opzioni per aumentare la sua flotta degli aerei di questo tipo in vista della stagione estiva 2023.

L’aeromobile che Air Serbia ha noleggiato e’ YR-ACA, il quale ha concluso il suo precedente contratto ACMI con AeroItalia il 14 gennaio 2023, ed è stato trasferito da Bergamo a Belgrado il giorno dopo.

Secondo Ch-aviation L’analisi del programma ch-aviation l’aeromobile sarà basato a Belgrado e vomerà verso: Tirana, Zagabria, Bucarest Henri Coanda (4 volte alla settimana ciascuna), Vienna (3 volte alla settimana), Lubiana (2 volte alla settimana), Sofia, Praga Václav Havel, Venezia Marco Polo e Podgorica (una volta alla settimana).

L’amministratore delegato Jiri Marek ha dichiarato a ch-aviation che il wet lease è pianificato come soluzione a lungo termine e include la stagione estiva 2023. La compagnia aerea è attualmente nel bel mezzo di un programma di rinnovo del turboelica e sta esplorando le opzioni per far crescere quella fascia di velivoli. Air Serbia oggi ha quattro ATR72-600 e ne ha ricevuto un quinto, YU-ASA (msn 1122), il 12 gennaio 2023, sebbene non sia ancora stato inserito nel network.

“Vorremmo gestire otto ATR72-600 durante quest’anno, quindi, in base alla disponibilità sul mercato di aerei, potremmo avere una combinazione di dry lease e wet lease per coprire il periodo di transizione. Siamo nella fase finale per contrattare i prossimi due ATR72-600 in dry lease”, ha spiegato Marek.

La flotta turboelica di precedente generazione della compagnia aerea comprende tre ATR72-200 (di cui solo uno rimane in servizio) e un ATR72-500. La compagnia aerea ha pensato di convertire i -200 in velivoli per il trasporto merci man mano che vengono tolti dal servizio passeggeri. Tuttavia, Marek ha affermato che questo progetto è sospeso per il momento.

AeroItalia ha sostituito l’Air Connect ATR72 in wet lease (l’unico aeromobile del vettore rumeno) con un B737-700 operato da Hello Jets (H3) sulla rotta Bergamo-Roma Fiumicino. Il cambiamento è stato reso possibile dalla chiusura di tutte le operazioni da Firenze Peretola, che il B737 serviva in precedenza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.