SUP FESTIVAL 2023, UN EVENTO ENTUSIASMANTE PER SCOPRIRE LE ACQUE DELLA REGIONE DI VILLACH

il

La regione turistica di Villach, che comprende anche i laghi Faaker See e Ossiacher See, è incastonata tra le montagne del Dobratsch e del Gerlitzen, oltre ad essere attraversata dai fiumi Drava e Gail. In tal senso è un luogo ideale per gli appassionati di alcuni sport acquatici: dalla canoa al kayak, passando per il SUP. In particolare, Villach offre la possibilità di pagaiare attraverso un parco naturale e su due dei laghi balneabili più popolari dell’Austria, oltre a “navigare” sul corso d’acqua che taglia la città antica. Il tutto in un raggio di soli 15 chilometri. 

Ma Villach è anche un campo base ideale per escursioni in tutta la Carinzia e oltre il confine con la Slovenia e l’Italia, grazie alla sua posizione centrale nel triangolo di confine dell’Alpe Adria. 

E dopo una giornata di pagaiate, non importa su quale sponda si approdi, Villach offre una moltitudine di altre offerte per il tempo libero e il relax.

#RegionVillach #visitvillach #Villach
© Region Villach Tourismus / Andreas Klotz
Il festival sulle acque turchesi del Lago di FaakL’evento SUP Alps Trophy è tornato nella regione turistica di Villach – Faaker See – Ossiacher See con la sua seconda edizione del THE LAKE ROCKS SUP Festival. Dal 18 al 21 maggio, i migliori atleti, dilettanti della pagaia e principianti si daranno appuntamento al lago di Faak e al centro storico di Villach per quattro giorni di gare, feste e paddling. Quest’anno, per la prima volta, sarà possibile guadagnare punti di qualificazione per i Campionati Mondiali di SUP 2023 che si terranno in Thailandia, poiché la competizione fa parte dell’ICF World Ranking Series. Presso lo Strandcamping Gruber, dove si svolge l’evento principale, ci sarà un’area prendisole di 6.000 mq che diventerà il SUP Village: l’area della riva sarà la partenza e l’arrivo delle gare. I partecipanti avranno l’opportunità di vedere e testare i prodotti più recenti di vari marchi di abbigliamento ed equipaggiamento per SUP presso l’expo allestito nel quartier generale. Per i giovani canoisti sotto i 16 anni non è prevista alcuna quota di partecipazione in tutte le gare. Il festival prevede anche una giornata dedicata ai campioni di domani, con corsi gratuiti di SUP(letteralmente Stand Up Paddle) per imparare dai migliori nel SUP Village. Inoltre, l’esperta di SUP yoga Beate Egger offre sessioni gratuite sull’acqua turchese del lago. E per chi volesse un’esperienza ancora più gustosa, si potrà godere di un delizioso picnic sulla tavola pagaiando sul lago con la scatola da picnic per due persone, con prelibatezze regionali di alta qualità. DJ e musica dal vivo insieme allo speciale programma gastronomico, garantiranno la migliore atmosfera in tutti i giorni del festival.Per maggiori informazioni: www.sup-alps-trophy21.com e www.paddelstadt.at

© Region Villach Tourismus / Andreas Klotz
Pagaiare sulle acque dei fiumi a VillachVillach è attraversata da due fiumi, la Drava e il Gail, che offrono numerose opportunità per la navigazione. La Drava è il fiume più lungo della Carinzia e il quarto affluente del Danubio. È possibile fare escursioni fluviali con SUP, kayak o canoa lungo il Draupaddelweg, un percorso di 210 chilometri con 14 tappe, che permette di attraversare direttamente il centro storico di Villach. Il Gail, il più lungo affluente della Drava, offre l’esperienza di pagaiare attraverso il Parco Naturale del Dobratsch, con una varietà di tratti fluviali tranquilli e rapide selvagge: il fiume ha una lunghezza di 122 chilometri e sfocia nella Drava a sud-est di Villach presso il cosiddetto Gailspitz. Entrambi i fiumi offrono possibilità di ingresso e uscita da diverse località. In città è possibile anche accedere a  un servizio di noleggio canoe, attivo dal primo maggio al 2 ottobre, dalle 10:00 alle 18:00. Per maggiori informazioni: www.paddelstadt.at e https://draupaddelweg.com/basecamp-villach/ 
© Region Villach Tourismus / Michael Stabentheiner
Non solo pagaia!
La regione turistica di Villach è il luogo ideale per gli amanti degli sport acquatici. Sull’Ossiacher See, dove è consentita la navigazione a motore, sono disponibili molte opportunità per praticare sci d’acqua, wakeboard o semplicemente per divertirsi con attrezzature galleggianti come i gonfiabili al traino. Le scuole di sci d’acqua offrono anche altre attività divertenti per coloro che desiderano sperimentare qualcosa di nuovo.Per coloro che preferiscono gli spettacoli degli esperti, ogni martedì dei mesi estivi di luglio e agosto il Wasserschiclub Ossiachersee organizza lo show notturno di sci acquatico, il Nacht-Wasserski-Show, all’interno del Seepark Annenheim, con molti acrobati e spettacoli, culminanti con i fuochi d’artificio lanciati sull’acqua dai protagonisti dello spettacolo di sci acquatico.Per gli appassionati di windsurf, la regione Villach offre condizioni ottimali per principianti ed esperti. Il clima mite e la temperatura dell’acqua consentono di praticare il surf o windsurf e andare in barca a vela sui laghi Faaker See e Ossiacher See. Le scuole di windsurf presenti sulla sponda dei laghi offrono attrezzature adeguate e corsi adatti a tutti i livelli di esperienza.
© Region Villach Tourismus / Michael Stabentheiner
Villach, il gioiello nascosto della CarinziaIl centro storico di Villach, con le sue strade lastricate, le pittoresche case a graticcio e le affascinanti piazze, è un vero e proprio museo a cielo aperto, che offre un’esperienza di viaggio unica nel suo genere. I turisti possono godere di una passeggiata tra i numerosi negozi, caffè e ristoranti che si affacciano sulle strade acciottolate, mentre ammirano le splendide chiese e le architetture medievali. Per gli amanti dell’arte, Villach offre anche musei e gallerie, tra cui il Museo della città di Villach, che ospita una collezione di opere d’arte e manufatti storici che raccontano la storia della città, e la Galleria Freihausgasse, che espone l’arte contemporanea di artisti locali e internazionali.Ma non è solo la bellezza storica ad attirare i turisti a Villach: la città è anche famosa per il suo vivace Kirchtag, un festival tradizionale che si svolge ogni anno e che attira migliaia di visitatori. Inoltre, sulla Drava è possibile noleggiare canoe presso la Basecamp Villach, o lasciare le bici al Radbutler e scoprire le città lungo il fiume. Non dimentichiamo il fantastico Summerfeeling, un festival estivo che si tiene ogni anno e che ospita anche il Draupuls(www.draupuls.at), dove i turisti possono godere di spettacoli con giochi d’acqua e musica dal vivo, cibo e bevande locali e tanto altro ancora. Insomma, a Villach la bellezza e la storia si uniscono alla vivacità e alla cultura, creando un’esperienza di viaggio completa e indimenticabile. 
© Region Villach Tourismus / Michael Stabentheiner
Per informazioni: www.visitvillach.at/it 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.