Turismo

Gli interni dell’ex DC9/32 presidenziale italiano. Oggi visibile a Volandia

A Volandia, il Parco dell’Aviazione sito nelle ex officine aeronautiche Caproni a Vizzola Ticino e dirimpettaio al terminal 1 di Milano Malpensa c’è questo aereo appartenuto per 27 anni dal 1974 al 2001 al 31°Stormo. Assieme al gemello 31-13, il 31-12 aveva i compiti di garantire il trasporto delle più alte cariche ed autorità dello Stato Italiano. Comprati nei primi anni 70 ed arrivati entrambi nel 1974, hanno volato fino al 2001. Questi due aerei erano esattamente identici negli interni. Leggermente nelle dotazioni, in quanto il 31-13 aveva i serbatoi supplementari che ne innalzavano la capacità da 12,5 a 19 tonnellate occupando lo spazio destinato ad una stiva. Oggi l’aereo è visibile nel museo varesino esteriormente quando il museo è aperto. All’interno solo il sabato e la domenica, consultando gli orari sul sito http://www.volandia.it

Questa è la cabina di pilotaggio, assolutamente completa, salvo qualche parte mancante.

A seguire nel senso opposto vi è la cabina passeggeri. E’ suddivisa in tre compartimenti, ciò a differenza di un aereo passeggeri di questa tipologia dove una oppure al massimo due erano le cabine.

La prima è quella più importante ove dignitari e collaboratori più stretti erano autorizzati ad entrare e lavorare nel viaggiare.

Come si vede vi è una doppia coppia di tavoli con quattro poltrone ciascuno.

Quindi la poltrona destinata al Pontefice, oppure al Capo di Stato.

A fianco della poltrona del Pontefice o del Capo di Stato, c’è un salottino ad angolo.

Quì sotto vi è la vista d’assieme.

Insomma, una parte anteriore per gli aspetti da discutere in volo a livello esecutivo e quello di riposo o conviviale.

Passiamo al secondo compartimento con un tavolo anche quì e delle poltrone da viaggio.

Quindi a seguire il terzo compartimento, già visibile nell’immagine sopra. E’ dotato di venti posti disposti in quattro poltrone da business class per fila.

.

L’aereo è oggi salvo da rischi. Molti di questi aeromobili al termine della vita operativa hanno fatto fine ingloriosa culminata con il taglio della fusoliera.

Questo aereo invece è ora visibile in un museo.

#Volandia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...