+10% per Verona in settembre. Risultato record

Un settembre da record per l’aeroporto #Catullo: + 10% la crescita dei passeggeri.

Continua a settembre il trend positivo della stagione estiva dell’aeroporto Valerio Catullo, con un volume di 358.276 passeggeri, in crescita del 10% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Primi tre vettori dello scalo per volumi di passeggeri si sono confermati #Volotea, #Ryanair e #Neos.

Il traffico nazionale, con una quota del 32% sul totale, ha rappresentato ancora il primo mercato del Catullo, alimentato in particolare, nell’ordine, dai flussi su #Catania, #Palermo e #Roma.

In ambito internazionale, i mercati principali sono stati #Londra, #Mosca e #Monaco di Baviera.

Il traffico charter ha registrato a settembre una crescita del 5%, collegata anche alla ripresa dei voli su località del Mar Rosso.

Lo slancio del traffico dell’aeroporto di #Verona proseguirà nella stagione invernale per la quale è già stata annunciata una prima importante novità: a partire dal 27 dicembre la compagnia #S7Airlines, marchio di Siberia Airlines e membro dell’alleanza “#oneworld”, collegherà lo scalo con San Pietroburgo tre volte alla settimana.

“I dati di settembre confermano l’ottima performance del traffico dei primi nove mesi dell’anno che registrano oltre 2 milioni e mezzo di passeggeri, in crescita del 10% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente – ha affermato Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation del Gruppo #SAVE – L’incremento del volume di passeggeri è stato determinato sia dall’aumento del numero di voli, che dal miglioramento del coefficiente di riempimento degli aeromobili”.

“Siamo fiduciosi che anche i prossimi mesi possano evidenziare una positiva crescita del traffico, anche grazie alle nuove rotte ed al potenziamento di voli previsti con la stagione Winter 2017 – ha dichiarato Paolo Arena, Presidente dell’aeroporto di Verona – Con un ampio ventaglio di destinazioni, l’aeroporto di Verona punta ad allargare il network dei collegamenti e a rispondere alle esigenze del mercato, accrescendo le opportunità di mobilità di coloro che viaggiano sia per lavoro che per turismo”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.