AEROPORTO DI GENOVA, BILANCIO SANO E NUOVO DIRETTORE GENERALE

Il Cristoforo Colombo chiude il 2017 in positivo nonostante le perdite causate dalla vicenda Alitalia. Da oggi Piero Righi è il nuovo Direttore Generale.

Genova, 5 aprile 2018 – Conti in ordine nonostante le ricadute negative del fallimento di Alitalia, prosecuzione degli investimenti infrastrutturali e conferma della strategia di sviluppo dei collegamenti: sono questi i principali elementi discussi nel corso della riunione del Consiglio di Amministrazione di Aeroporto di Genova S.p.A. che si è svolta questa mattina. Nel corso della riunione, il Consiglio ha anche ratificato la nomina di Piero Righi come nuovo Direttore Generale della Società.

Laureato in ingegneria meccanica, Piero Righi ha alle spalle una carriera di oltre 30 anni che lo ha visto ricoprire incarichi di grande rilievo nel settore dell’aviazione civile. Dal 2011 al 2015 è stato Direttore Generale di SAGA S.p.A., la società di gestione dell’aeroporto di Pescara, per poi svolgere il ruolo di Vice President di Saudi Airlines, compagnia di bandiera dell’Arabia Saudita.

«Aver raggiunto il traguardo del pareggio di bilancio nonostante un buco di 1,5 milioni causato da Alitalia è indice di grande serietà. – ha commentato Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nel pomeriggio a Palazzo San Giorgio – In questi mesi abbiamo lavorato con determinazione sulla nuova governance della società. L’arrivo di Piero Righi come nuovo Direttore Generale è un importante potenziamento della struttura».

«Il 2017 è stato un anno di consolidamento del traffico, che ha posto le basi per un deciso sviluppo che proseguirà lungo tutto il 2018. Da 25 rotte passeremo a 38 nel giro di pochi mesi, con grandi opportunità per i liguri, le aziende del territorio, il turismo e i crocieristi. – aggiunge Paolo Odone, Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A. – All’aumento delle rotte intendiamo affiancare la prosecuzione del miglioramento dei servizi e del terminal, fondamentale per la soddisfazione dei nostri utenti».

Considerazioni condivise dal neo Direttore Generale dell’Aeroporto di Genova. «Gli aeroporti devono vincere la concorrenza sempre più agguerrita degli scali limitrofi, per questo ritengo fondamentale che il Cristoforo Colombo diventi il City Airport della Liguria e dei liguri puntando sulla qualità dei servizi e sulla vicinanza al territorio. – afferma Piero Righi – Nel 2018 avvieremo il restyling del terminal, per proseguire nel 2019 con l’ampliamento dell’aerostazione e quindi con il collegamento diretto con la ferrovia».

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.