Le spiagge più belle della Tunisia da visitare assolutamente!

La costa della Tunisia si estende per oltre 1300 chilometri, e scegliere la migliore spiaggia non è certo un’impresa facile! I viaggiatori sono alla ricerca di luoghi magici, mare cristallino e sabbia fine… la Tunisia ne è decisamente costellata. È necessario scoprire le località balneari e le spiagge più belle da visitare e dove apprezzare al meglio il tempo delle proprie vacanze.

Tabarka
La stazione balneare di Tabarka si trova non lontano dal porto turistico, in quella che è chiamata Costa del corallo. Infatti la costa di Tabarka con le sue spiagge dorate ma anche con le sue grotte e i suoi faraglioni è diventata la meta preferita di esperti subacquei provenienti da tutto il mondo che si recano qui per ammirare la costa corallina del Mediterraneo, e affrontare escursioni verso le insenature vicino a La Galite.

La Marsa
La Marsa è una delle città più chic della periferia nord della capitale. Le sue spiagge dorate e il mare cristallino offrono una grande varietà di svaghi e divertimenti tra sci nautico, jet ski e wind surf. Tutto questo senza pericoli per i bambini, una spiaggia adatta soprattutto alle famiglie, da attraversare anche a cavallo.

Gammarth
Circondata da sontuose ville, Gammarth è innegabilmente la spiaggia più lussuosa di Tunisi. Circondata da palme e da una vegetazione lussureggiante, tratti di sabbia fine si snodano in entrambe le direzioni dal centro della città. Offre ai visitatori numerosi sport acquatici, come vela, immersioni, sci nautico, parapendio e jet ski. La città ha anche strutture per giocare a golf e tennis e i migliori centri di talassoterapia.

El Haouria
Su uno sfondo di colline verdi e rigogliose, si staglia un vero e proprio paradiso tra terra e mare. Qui, a meno di un’ora di distanza dalla capitale Tunisi, si trova El Haouaria, all’estremità di Capo Bon, la penisola che si affaccia sulla Sicilia. Il villaggio con le sue caratteristiche case bianche, rinomato per la tradizione della falconeria, ha spiagge dorate incontaminate e acque limpide dove potersi tuffare per ammirare la flora e la fauna tipiche o fare immersioni per scoprire gli affascinanti relitti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Kelibia
Il litorale di Kelibia è uno dei più belli della Tunisia. Spiagge di sabbia bianca e fine, si estendono attorno al piccolo e grazioso villaggio, caratterizzato da viuzze e vicoli caratteristici, custodisce una fortezza bizantina restaurata di recente. Costruito nel VI secolo in cima a una scogliera a 150 metri, attrae principalmente i visitatori per la splendida vista che offre al tramonto. In una classifica pubblicata nell’ottobre 2013 dal Daily News Dig, che elenca le acque più chiare e più belle del mondo, il sito di Kélibia si è classificato al 7 ° posto.

Nabeul
Nabeul si trova ad una sessantina di chilometri a sud – est di Tunisi. Con le spiagge di sabbia dorata e il suo mare turchese, e grazie alle innumerevoli possibilità di divertimenti e attività che offre non c’è tempo per annoiarsi, tra sport acquatici e animazione sulla spiaggia. Inoltre è un sito rinomato per le immersioni subacquee, poiché proprio qui sono state trovate le rovine dell’antica città romana Neapolis, distrutta nel 365 a.C. da un tremendo terremoto.
Nabeul è anche rinomata per il suo artigianato, in particolare la ceramica dai colori bianco azzurro e giallo verde.

Hammamet e Yasmine Hammamet
Hammamet è la cittadina tunisina che continua a crescere e ad attirare i visitatori più esigenti. Lungo la sua spiaggia, la cui sabbia è dorata e il mare è limpido è possibile svolgere tutte le attività, oltre a sport acquatici, infatti offre escursioni in catamarano o pedalò, windsurf o sci nautico, per una vacanza all’insegna dell’adrenalina. Hammamet è anche una piccola città all’impronta autentica, dalle case bianche e dai bastioni dorati dai secoli.
Al contrario, la nuova stazione di Yasmine Hammamet offre una cornice più contemporanea, grazie ad una marina di livello internazionale e ad un grande parco a tema, oltre i resort di alto livello e i suoi centri di talassoterapia.

Sousse
Sousse è la terza città nella Tunisia situata a 140 km a sud di Tunisi. È una località balneare di rara bellezza e una destinazione turistica importante grazie alla sua posizione centrale rispetto a molti siti storici e balneari. La vicina Port El-Kantaoui, porto giardino, è il luogo ideale per i vacanzieri: qui troviamo diverse categorie di hotel e appartamenti, spiagge stupende e mare cristallino e campi da golf.

Monastir
Monastir, perla de Sahel tunisino è situata su una penisola a sud-est del Golfo di Hammamet. Il litorale di Monastir è una vera meraviglia, dalla Corniche (Karraya) alla Marina Cap Monastir, una distesa di sabbia dorata e acqua turchese.

Mahdia
Mahdia è una splendida città della costa tunisina, situata circa 200 chilometri a sud della capitale. La spiaggia è pulita e spaziosa e la sua sabbia fine è decorata da piccole conchiglie. Con il suo mare limpido e calmo è tra le migliori spiagge del Mediterraneo. Si può nuotare, prendere il sole, praticare sport acquatici o leggere tranquillamente un libro su questa bellissima spiaggia. Qui camminare sul bagnasciuga è davvero una delizia.

Le isole Kerkennah
Le isole Kerkennah sono un bellissimo arcipelago situato 20 km al largo della costa orientale della Tunisia. Le spiagge dorate sono circondate da grandi palme che ondeggiano al passaggio del vento caldo proveniente dal deserto. Il mare trasparente e eccezionalmente poco profondo di queste isole, è il panorama ideale per una vacanza rilassante, lontano dalla frenesia della città.

Houmt Souk
Houmt Souk è la città balneare sulla costa dell’Isola di Gerba, famosa per le sue acque turchesi e calme. Tuttavia, è possibile praticare equitazione in spiaggia, windsurf, kitesurf, pedalò, vela e immersioni subacquee. Un luogo selvaggio ed esotico dove è possibile vedere il volo dei fenicotteri che vengono a ritirarsi proprio su queste spiagge dorate durante la migrazione.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.tunisiaturismo.it

Le spiagge più belle della Tunisia
da visitare assolutamente!

La costa della Tunisia si estende per oltre 1300 chilometri, e scegliere la migliore spiaggia non è certo un’impresa facile! I viaggiatori sono alla ricerca di luoghi magici, mare cristallino e sabbia fine… la Tunisia ne è decisamente costellata. È necessario scoprire le località balneari e le spiagge più belle da visitare e dove apprezzare al meglio il tempo delle proprie vacanze.

Tabarka
La stazione balneare di Tabarka si trova non lontano dal porto turistico, in quella che è chiamata Costa del corallo. Infatti la costa di Tabarka con le sue spiagge dorate ma anche con le sue grotte e i suoi faraglioni è diventata la meta preferita di esperti subacquei provenienti da tutto il mondo che si recano qui per ammirare la costa corallina del Mediterraneo, e affrontare escursioni verso le insenature vicino a La Galite.

La Marsa
La Marsa è una delle città più chic della periferia nord della capitale. Le sue spiagge dorate e il mare cristallino offrono una grande varietà di svaghi e divertimenti tra sci nautico, jet ski e wind surf. Tutto questo senza pericoli per i bambini, una spiaggia adatta soprattutto alle famiglie, da attraversare anche a cavallo.

Gammarth
Circondata da sontuose ville, Gammarth è innegabilmente la spiaggia più lussuosa di Tunisi. Circondata da palme e da una vegetazione lussureggiante, tratti di sabbia fine si snodano in entrambe le direzioni dal centro della città. Offre ai visitatori numerosi sport acquatici, come vela, immersioni, sci nautico, parapendio e jet ski. La città ha anche strutture per giocare a golf e tennis e i migliori centri di talassoterapia.

El Haouria
Su uno sfondo di colline verdi e rigogliose, si staglia un vero e proprio paradiso tra terra e mare. Qui, a meno di un’ora di distanza dalla capitale Tunisi, si trova El Haouaria, all’estremità di Capo Bon, la penisola che si affaccia sulla Sicilia. Il villaggio con le sue caratteristiche case bianche, rinomato per la tradizione della falconeria, ha spiagge dorate incontaminate e acque limpide dove potersi tuffare per ammirare la flora e la fauna tipiche o fare immersioni per scoprire gli affascinanti relitti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Kelibia
Il litorale di Kelibia è uno dei più belli della Tunisia. Spiagge di sabbia bianca e fine, si estendono attorno al piccolo e grazioso villaggio, caratterizzato da viuzze e vicoli caratteristici, custodisce una fortezza bizantina restaurata di recente. Costruito nel VI secolo in cima a una scogliera a 150 metri, attrae principalmente i visitatori per la splendida vista che offre al tramonto. In una classifica pubblicata nell’ottobre 2013 dal Daily News Dig, che elenca le acque più chiare e più belle del mondo, il sito di Kélibia si è classificato al 7 ° posto.

Nabeul
Nabeul si trova ad una sessantina di chilometri a sud – est di Tunisi. Con le spiagge di sabbia dorata e il suo mare turchese, e grazie alle innumerevoli possibilità di divertimenti e attività che offre non c’è tempo per annoiarsi, tra sport acquatici e animazione sulla spiaggia. Inoltre è un sito rinomato per le immersioni subacquee, poiché proprio qui sono state trovate le rovine dell’antica città romana Neapolis, distrutta nel 365 a.C. da un tremendo terremoto.
Nabeul è anche rinomata per il suo artigianato, in particolare la ceramica dai colori bianco azzurro e giallo verde.

Hammamet e Yasmine Hammamet
Hammamet è la cittadina tunisina che continua a crescere e ad attirare i visitatori più esigenti. Lungo la sua spiaggia, la cui sabbia è dorata e il mare è limpido è possibile svolgere tutte le attività, oltre a sport acquatici, infatti offre escursioni in catamarano o pedalò, windsurf o sci nautico, per una vacanza all’insegna dell’adrenalina. Hammamet è anche una piccola città all’impronta autentica, dalle case bianche e dai bastioni dorati dai secoli.
Al contrario, la nuova stazione di Yasmine Hammamet offre una cornice più contemporanea, grazie ad una marina di livello internazionale e ad un grande parco a tema, oltre i resort di alto livello e i suoi centri di talassoterapia.

Sousse
Sousse è la terza città nella Tunisia situata a 140 km a sud di Tunisi. È una località balneare di rara bellezza e una destinazione turistica importante grazie alla sua posizione centrale rispetto a molti siti storici e balneari. La vicina Port El-Kantaoui, porto giardino, è il luogo ideale per i vacanzieri: qui troviamo diverse categorie di hotel e appartamenti, spiagge stupende e mare cristallino e campi da golf.

Monastir
Monastir, perla de Sahel tunisino è situata su una penisola a sud-est del Golfo di Hammamet. Il litorale di Monastir è una vera meraviglia, dalla Corniche (Karraya) alla Marina Cap Monastir, una distesa di sabbia dorata e acqua turchese.

Mahdia
Mahdia è una splendida città della costa tunisina, situata circa 200 chilometri a sud della capitale. La spiaggia è pulita e spaziosa e la sua sabbia fine è decorata da piccole conchiglie. Con il suo mare limpido e calmo è tra le migliori spiagge del Mediterraneo. Si può nuotare, prendere il sole, praticare sport acquatici o leggere tranquillamente un libro su questa bellissima spiaggia. Qui camminare sul bagnasciuga è davvero una delizia.

Le isole Kerkennah
Le isole Kerkennah sono un bellissimo arcipelago situato 20 km al largo della costa orientale della Tunisia. Le spiagge dorate sono circondate da grandi palme che ondeggiano al passaggio del vento caldo proveniente dal deserto. Il mare trasparente e eccezionalmente poco profondo di queste isole, è il panorama ideale per una vacanza rilassante, lontano dalla frenesia della città.

Houmt Souk
Houmt Souk è la città balneare sulla costa dell’Isola di Gerba, famosa per le sue acque turchesi e calme. Tuttavia, è possibile praticare equitazione in spiaggia, windsurf, kitesurf, pedalò, vela e immersioni subacquee. Un luogo selvaggio ed esotico dove è possibile vedere il volo dei fenicotteri che vengono a ritirarsi proprio su queste spiagge dorate durante la migrazione.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.tunisiaturismo.it

Le spiagge più belle della Tunisia
da visitare assolutamente!

La costa della Tunisia si estende per oltre 1300 chilometri, e scegliere la migliore spiaggia non è certo un’impresa facile! I viaggiatori sono alla ricerca di luoghi magici, mare cristallino e sabbia fine… la Tunisia ne è decisamente costellata. È necessario scoprire le località balneari e le spiagge più belle da visitare e dove apprezzare al meglio il tempo delle proprie vacanze.

Tabarka
La stazione balneare di Tabarka si trova non lontano dal porto turistico, in quella che è chiamata Costa del corallo. Infatti la costa di Tabarka con le sue spiagge dorate ma anche con le sue grotte e i suoi faraglioni è diventata la meta preferita di esperti subacquei provenienti da tutto il mondo che si recano qui per ammirare la costa corallina del Mediterraneo, e affrontare escursioni verso le insenature vicino a La Galite.

La Marsa
La Marsa è una delle città più chic della periferia nord della capitale. Le sue spiagge dorate e il mare cristallino offrono una grande varietà di svaghi e divertimenti tra sci nautico, jet ski e wind surf. Tutto questo senza pericoli per i bambini, una spiaggia adatta soprattutto alle famiglie, da attraversare anche a cavallo.

Gammarth
Circondata da sontuose ville, Gammarth è innegabilmente la spiaggia più lussuosa di Tunisi. Circondata da palme e da una vegetazione lussureggiante, tratti di sabbia fine si snodano in entrambe le direzioni dal centro della città. Offre ai visitatori numerosi sport acquatici, come vela, immersioni, sci nautico, parapendio e jet ski. La città ha anche strutture per giocare a golf e tennis e i migliori centri di talassoterapia.

El Haouria
Su uno sfondo di colline verdi e rigogliose, si staglia un vero e proprio paradiso tra terra e mare. Qui, a meno di un’ora di distanza dalla capitale Tunisi, si trova El Haouaria, all’estremità di Capo Bon, la penisola che si affaccia sulla Sicilia. Il villaggio con le sue caratteristiche case bianche, rinomato per la tradizione della falconeria, ha spiagge dorate incontaminate e acque limpide dove potersi tuffare per ammirare la flora e la fauna tipiche o fare immersioni per scoprire gli affascinanti relitti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Kelibia
Il litorale di Kelibia è uno dei più belli della Tunisia. Spiagge di sabbia bianca e fine, si estendono attorno al piccolo e grazioso villaggio, caratterizzato da viuzze e vicoli caratteristici, custodisce una fortezza bizantina restaurata di recente. Costruito nel VI secolo in cima a una scogliera a 150 metri, attrae principalmente i visitatori per la splendida vista che offre al tramonto. In una classifica pubblicata nell’ottobre 2013 dal Daily News Dig, che elenca le acque più chiare e più belle del mondo, il sito di Kélibia si è classificato al 7 ° posto.

Nabeul
Nabeul si trova ad una sessantina di chilometri a sud – est di Tunisi. Con le spiagge di sabbia dorata e il suo mare turchese, e grazie alle innumerevoli possibilità di divertimenti e attività che offre non c’è tempo per annoiarsi, tra sport acquatici e animazione sulla spiaggia. Inoltre è un sito rinomato per le immersioni subacquee, poiché proprio qui sono state trovate le rovine dell’antica città romana Neapolis, distrutta nel 365 a.C. da un tremendo terremoto.
Nabeul è anche rinomata per il suo artigianato, in particolare la ceramica dai colori bianco azzurro e giallo verde.

Hammamet e Yasmine Hammamet
Hammamet è la cittadina tunisina che continua a crescere e ad attirare i visitatori più esigenti. Lungo la sua spiaggia, la cui sabbia è dorata e il mare è limpido è possibile svolgere tutte le attività, oltre a sport acquatici, infatti offre escursioni in catamarano o pedalò, windsurf o sci nautico, per una vacanza all’insegna dell’adrenalina. Hammamet è anche una piccola città all’impronta autentica, dalle case bianche e dai bastioni dorati dai secoli.
Al contrario, la nuova stazione di Yasmine Hammamet offre una cornice più contemporanea, grazie ad una marina di livello internazionale e ad un grande parco a tema, oltre i resort di alto livello e i suoi centri di talassoterapia.

Sousse
Sousse è la terza città nella Tunisia situata a 140 km a sud di Tunisi. È una località balneare di rara bellezza e una destinazione turistica importante grazie alla sua posizione centrale rispetto a molti siti storici e balneari. La vicina Port El-Kantaoui, porto giardino, è il luogo ideale per i vacanzieri: qui troviamo diverse categorie di hotel e appartamenti, spiagge stupende e mare cristallino e campi da golf.

Monastir
Monastir, perla de Sahel tunisino è situata su una penisola a sud-est del Golfo di Hammamet. Il litorale di Monastir è una vera meraviglia, dalla Corniche (Karraya) alla Marina Cap Monastir, una distesa di sabbia dorata e acqua turchese.

Mahdia
Mahdia è una splendida città della costa tunisina, situata circa 200 chilometri a sud della capitale. La spiaggia è pulita e spaziosa e la sua sabbia fine è decorata da piccole conchiglie. Con il suo mare limpido e calmo è tra le migliori spiagge del Mediterraneo. Si può nuotare, prendere il sole, praticare sport acquatici o leggere tranquillamente un libro su questa bellissima spiaggia. Qui camminare sul bagnasciuga è davvero una delizia.

Le isole Kerkennah
Le isole Kerkennah sono un bellissimo arcipelago situato 20 km al largo della costa orientale della Tunisia. Le spiagge dorate sono circondate da grandi palme che ondeggiano al passaggio del vento caldo proveniente dal deserto. Il mare trasparente e eccezionalmente poco profondo di queste isole, è il panorama ideale per una vacanza rilassante, lontano dalla frenesia della città.

Houmt Souk
Houmt Souk è la città balneare sulla costa dell’Isola di Gerba, famosa per le sue acque turchesi e calme. Tuttavia, è possibile praticare equitazione in spiaggia, windsurf, kitesurf, pedalò, vela e immersioni subacquee. Un luogo selvaggio ed esotico dove è possibile vedere il volo dei fenicotteri che vengono a ritirarsi proprio su queste spiagge dorate durante la migrazione.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.tunisiaturismo.it

Le spiagge più belle della Tunisia
da visitare assolutamente!

La costa della Tunisia si estende per oltre 1300 chilometri, e scegliere la migliore spiaggia non è certo un’impresa facile! I viaggiatori sono alla ricerca di luoghi magici, mare cristallino e sabbia fine… la Tunisia ne è decisamente costellata. È necessario scoprire le località balneari e le spiagge più belle da visitare e dove apprezzare al meglio il tempo delle proprie vacanze.

Tabarka
La stazione balneare di Tabarka si trova non lontano dal porto turistico, in quella che è chiamata Costa del corallo. Infatti la costa di Tabarka con le sue spiagge dorate ma anche con le sue grotte e i suoi faraglioni è diventata la meta preferita di esperti subacquei provenienti da tutto il mondo che si recano qui per ammirare la costa corallina del Mediterraneo, e affrontare escursioni verso le insenature vicino a La Galite.

La Marsa
La Marsa è una delle città più chic della periferia nord della capitale. Le sue spiagge dorate e il mare cristallino offrono una grande varietà di svaghi e divertimenti tra sci nautico, jet ski e wind surf. Tutto questo senza pericoli per i bambini, una spiaggia adatta soprattutto alle famiglie, da attraversare anche a cavallo.

Gammarth
Circondata da sontuose ville, Gammarth è innegabilmente la spiaggia più lussuosa di Tunisi. Circondata da palme e da una vegetazione lussureggiante, tratti di sabbia fine si snodano in entrambe le direzioni dal centro della città. Offre ai visitatori numerosi sport acquatici, come vela, immersioni, sci nautico, parapendio e jet ski. La città ha anche strutture per giocare a golf e tennis e i migliori centri di talassoterapia.

El Haouria
Su uno sfondo di colline verdi e rigogliose, si staglia un vero e proprio paradiso tra terra e mare. Qui, a meno di un’ora di distanza dalla capitale Tunisi, si trova El Haouaria, all’estremità di Capo Bon, la penisola che si affaccia sulla Sicilia. Il villaggio con le sue caratteristiche case bianche, rinomato per la tradizione della falconeria, ha spiagge dorate incontaminate e acque limpide dove potersi tuffare per ammirare la flora e la fauna tipiche o fare immersioni per scoprire gli affascinanti relitti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Kelibia
Il litorale di Kelibia è uno dei più belli della Tunisia. Spiagge di sabbia bianca e fine, si estendono attorno al piccolo e grazioso villaggio, caratterizzato da viuzze e vicoli caratteristici, custodisce una fortezza bizantina restaurata di recente. Costruito nel VI secolo in cima a una scogliera a 150 metri, attrae principalmente i visitatori per la splendida vista che offre al tramonto. In una classifica pubblicata nell’ottobre 2013 dal Daily News Dig, che elenca le acque più chiare e più belle del mondo, il sito di Kélibia si è classificato al 7 ° posto.

Nabeul
Nabeul si trova ad una sessantina di chilometri a sud – est di Tunisi. Con le spiagge di sabbia dorata e il suo mare turchese, e grazie alle innumerevoli possibilità di divertimenti e attività che offre non c’è tempo per annoiarsi, tra sport acquatici e animazione sulla spiaggia. Inoltre è un sito rinomato per le immersioni subacquee, poiché proprio qui sono state trovate le rovine dell’antica città romana Neapolis, distrutta nel 365 a.C. da un tremendo terremoto.
Nabeul è anche rinomata per il suo artigianato, in particolare la ceramica dai colori bianco azzurro e giallo verde.

Hammamet e Yasmine Hammamet
Hammamet è la cittadina tunisina che continua a crescere e ad attirare i visitatori più esigenti. Lungo la sua spiaggia, la cui sabbia è dorata e il mare è limpido è possibile svolgere tutte le attività, oltre a sport acquatici, infatti offre escursioni in catamarano o pedalò, windsurf o sci nautico, per una vacanza all’insegna dell’adrenalina. Hammamet è anche una piccola città all’impronta autentica, dalle case bianche e dai bastioni dorati dai secoli.
Al contrario, la nuova stazione di Yasmine Hammamet offre una cornice più contemporanea, grazie ad una marina di livello internazionale e ad un grande parco a tema, oltre i resort di alto livello e i suoi centri di talassoterapia.

Sousse
Sousse è la terza città nella Tunisia situata a 140 km a sud di Tunisi. È una località balneare di rara bellezza e una destinazione turistica importante grazie alla sua posizione centrale rispetto a molti siti storici e balneari. La vicina Port El-Kantaoui, porto giardino, è il luogo ideale per i vacanzieri: qui troviamo diverse categorie di hotel e appartamenti, spiagge stupende e mare cristallino e campi da golf.

Monastir
Monastir, perla de Sahel tunisino è situata su una penisola a sud-est del Golfo di Hammamet. Il litorale di Monastir è una vera meraviglia, dalla Corniche (Karraya) alla Marina Cap Monastir, una distesa di sabbia dorata e acqua turchese.

Mahdia
Mahdia è una splendida città della costa tunisina, situata circa 200 chilometri a sud della capitale. La spiaggia è pulita e spaziosa e la sua sabbia fine è decorata da piccole conchiglie. Con il suo mare limpido e calmo è tra le migliori spiagge del Mediterraneo. Si può nuotare, prendere il sole, praticare sport acquatici o leggere tranquillamente un libro su questa bellissima spiaggia. Qui camminare sul bagnasciuga è davvero una delizia.

Le isole Kerkennah
Le isole Kerkennah sono un bellissimo arcipelago situato 20 km al largo della costa orientale della Tunisia. Le spiagge dorate sono circondate da grandi palme che ondeggiano al passaggio del vento caldo proveniente dal deserto. Il mare trasparente e eccezionalmente poco profondo di queste isole, è il panorama ideale per una vacanza rilassante, lontano dalla frenesia della città.

Houmt Souk
Houmt Souk è la città balneare sulla costa dell’Isola di Gerba, famosa per le sue acque turchesi e calme. Tuttavia, è possibile praticare equitazione in spiaggia, windsurf, kitesurf, pedalò, vela e immersioni subacquee. Un luogo selvaggio ed esotico dove è possibile vedere il volo dei fenicotteri che vengono a ritirarsi proprio su queste spiagge dorate durante la migrazione.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.tunisiaturismo.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.