EUROCONTROL ora utilizza il percorso effettivo utilizzato per il calcolo dei costi diritti di sorvolo

il

Efficace sistema di recupero dei costi

Dal 1 ° gennaio 2020, EUROCONTROL utilizza ora la rotta effettiva effettuata come registrato dal gestore della rete EUROCONTROL per stabilire il fattore di distanza utilizzato per il calcolo delle tariffe della rotta da applicare a chi vola che sia un privato oppure una compagnia aerea..

Ciò è in contrasto con la pratica precedente, in base alla quale il fattore di distanza è stato calcolato in base all’ultimo piano di volo archiviato. Questo cambiamento, guidato dalla crescente disponibilità di dati di volo e di aeromobile, garantirà che i fornitori di servizi di navigazione aerea (ANSP) ricevano entrate per quei voli che hanno effettivamente attraversato il loro spazio aereo. Dovrebbe inoltre aumentare la prevedibilità e, di conseguenza, sostenere l’uso più efficiente dello spazio aereo nella rete, in quanto elimina l’incentivo per le compagnie aeree a presentare piani di volo “ottimizzati per le rotte di rotta” che non sono sempre rispettati.

Questa modifica fa parte di un aggiornamento delle “Condizioni di applicazione del sistema delle tariffe di rotta e delle condizioni di pagamento” e dei “Principi per stabilire la base di costo per le tariffe di rotta e il calcolo delle tariffe unitarie”, che porta al miglioramento al sistema multilaterale di addebito delle rotte EUROCONTROL oltre a garantire la coerenza con il quadro normativo SES.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.