Alaska Airlines lancia #MillionMealsChallenge per nutrire le famiglie in difficoltà

il

 

Dipendenti volontari dell’Alaska Airlines Teddie alla Auburn Food Bank durante la settimana di LIFT dell’Alaska.

Questo è un momento difficile per molti e la sicurezza alimentare è una sfida per le nostre comunità. La scorsa settimana, le Nazioni Unite hanno previsto che a causa di COVID-19, il numero di persone che affrontano gravi insicurezze alimentari in tutto il mondo potrebbe raddoppiare a 265 milioni. E qui negli Stati Uniti, livelli senza precedenti di disoccupazione e interruzione della catena di approvvigionamento hanno creato una crisi per innumerevoli famiglie, molte delle quali cercano aiuto per la prima volta nella loro vita.

Supportare le crescenti richieste delle nostre banche alimentari locali è un’esigenza fondamentale e non è una novità per Alaska Airlines e Horizon Air. Ogni anno, i nostri dipendenti si radunano insieme in un giro di cibo “Pack the Plane” e hanno raccolto donazioni sufficienti per riempire un equivalente di oltre 20 aerei cargo (fornendo quasi mezzo milione di pasti) l’anno scorso. Durante la nostra “Settimana del LIFT” inaugurale di volontariato nelle nostre comunità lo scorso ottobre, i nostri dipendenti hanno lavorato in diverse banche alimentari della West Coast per imballare i pasti e selezionare le merci per aiutare i bisognosi.

I partner del catering dell’Alaska Airlines hanno donato 273.000 pasti a banche alimentari della comunità in 16 stati, tra cui i nostri partner della città natale Northwest Harvest e Food Lifeline.
Quindi, quando ci siamo ritrovati con cibo fresco a portata di mano a seguito della sospensione del nostro servizio di volo in volo il mese scorso, abbiamo lavorato con i nostri partner di cucina per donare 273.000 pasti a banche alimentari della comunità in 16 stati, come i nostri partner della città natale Northwest Harvest e Food Lifeline.

Ciò ha suscitato un’idea su come sostenere ulteriormente le famiglie che hanno il cibo di cui hanno bisogno per prosperare. La scorsa settimana, la Alaska Airlines Foundation, una 501 (c) (3) non profit indipendente, ha promesso $ 200.000 per fornire 896.000 pasti a 14 banche alimentari locali in Alaska, Washington, Oregon, California e Hawaii. Insieme, abbiamo donato oltre 1 milione di pasti, ma speriamo di raddoppiare il nostro impatto invitando i nostri dipendenti e ospiti a unirsi a noi, se possibile.

“Questa crisi è cambiata molto nel nostro Paese, ma i valori dei nostri dipendenti non lo sono stati. Loro e i nostri partner, tra cui il nostro Chief Football Officer Russell Wilson e sua moglie Ciara, Starbucks, e molti altri, ci ispirano a fare di più “, ha affermato Diana Birkett Rakow, Vice Presidente per le relazioni esterne dell’Alaska Airlines. “Tra oggi e la fine di maggio, stiamo incoraggiando i nostri ospiti, partner e dipendenti a unirsi a noi nella #MillionMealsChallenge per aiutare ad alimentare altri 1 milione di pasti per le banche alimentari locali che alimentano le nostre comunità”.

La Alaska Airlines Foundation è stata fondata nel 1998 come un modo per supportare le comunità che serviamo attraverso alti e bassi – anche durante periodi di magra come questi. “Siamo grati di avere fondi di fondazione per essere in grado di supportare direttamente le persone che ne hanno più bisogno”, ha affermato Birkett Rakow, che è anche presidente del consiglio di amministrazione della Alaska Airlines Foundation.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.