Ryanair: sui 600 milioni di sterline dall CCFF inglese invia una precisazione

il

Pubblichiamo questa replica ufficiale di Ryanair al nostro articolo. Ognuno interpreti come crede l’entità della risposta.

 

“Di seguito uno statement ufficiale di Ryanair in merito all’articolo

https://italiavola.com/2020/05/23/ryanair-si-prende-600-milioni-di-sterline-dal-ccff-chi-predica-bene-e-poi-razzola-male/

Il CCFF (Covid Corporate Financing Facility) previsto nel Regno Unito, al pari dei piani statali di sostegno per il pagamento dei salari, non é un aiuto di Stato illegale. Entrambi i sistemi sono trasparenti e disponibili per tutte le compagnie aeree in ciascun paese dell’UE. Tutto ciò è completamente diverso dagli aiuti di Stato pari a €3,5mld, illegali e discriminatori, dati ad Alitalia, una compagnia aerea con solo il 20% di quota di mercato in Italia.

 

Ryanair e le altre compagnie aeree concorrenti in Italia si oppongono a questo tipo di aiuti di Stato, illegali e discriminatori, poiché creano distorsioni nella concorrenza e distruggono la paritá di condizioni in Italia”.”

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.