Virgin Atlantic aggiunge 17 destinazioni


La compagnia aerea dovrebbe tornare su 17 destinazioni aggiuntive attraverso la rete, tra cui Tel Aviv, Miami, San Francisco e Barbados, pianificate dall’agosto 2020.
Segue i piani per riavviare i primi voli passeggeri da Londra Heathrow dal 20 luglio 2020 in poi
Riavvio di percorsi dipendenti da restrizioni di viaggio che si estendono in tutto il mondo
Misure aggiuntive messe in atto all’aeroporto e a bordo per garantire la salute e la sicurezza dei nostri clienti e delle nostre persone
Virgin Atlantic ha annunciato il suo piano di riavviare i passeggeri che volano verso 17 destinazioni aggiuntive da agosto 2020.

In seguito all’annuncio della compagnia aerea che i servizi da Londra Heathrow dovrebbero riprendere dal 20 luglio 2020 in poi, Virgin Atlantic ha svelato piani più dettagliati che vedranno il volo dei passeggeri ripartire verso molte destinazioni attraverso la rete della compagnia aerea.

Juha Jarvinen, Chief Commercial Officer, Virgin Atlantic ha commentato: “Mentre i paesi di tutto il mondo iniziano a ridurre le restrizioni sui viaggi, non vediamo l’ora di accogliere i nostri clienti a bordo e di farli volare in sicurezza verso molte destinazioni attraverso la nostra rete. Dal 20 luglio abbiamo in programma di riprendere alcuni servizi e poi dal 1 ° agosto in poi, riprenderemo i passeggeri in volo verso altre 17 destinazioni in tutto il mondo, tra cui Tel Aviv, Miami, Lagos e San Francisco “.

“Tuttavia, stiamo monitorando da vicino le condizioni esterne, in particolare le restrizioni ai viaggi in vigore in molti paesi, inclusa la politica di quarantena di 14 giorni per i viaggiatori che entrano nel Regno Unito. Sappiamo che man mano che la crisi di Covid-19 si attenua, i viaggi aerei saranno un fattore decisivo per la ripresa economica del Regno Unito. Pertanto, chiediamo al governo del Regno Unito di rivedere continuamente le sue misure di quarantena e di guardare invece a un approccio a più livelli di misure sanitarie e di screening attentamente mirate, compresi i ponti aerei, che sosterrà un riavvio sicuro e sicuro dei viaggi aerei internazionali per i passeggeri e le imprese “.

Virgin Atlantic ha programmato il ritorno al volo dal Terminal 2 di Londra Heathrow (soggetto a modifiche e dipendente dalle restrizioni di viaggio

Planned restart date Routes
20th July 2020 London Heathrow to Hong Kong
21st July 2020 London Heathrow to New York JFK, Los Angeles
1st August 2020 London Heathrow to Barbados
4th August 2020 London Heathrow to Shanghai
4th August 2020 London Heathrow to San Francisco
9th August 2020 London Heathrow to Tel Aviv
18th August 2020 London Heathrow to Miami
23rd August 2020 London Heathrow to Lagos
24th August 2020 London Heathrow and Manchester to Orlando (subject to CDC approval)
25th August 2020 London Heathrow to Atlanta
September 2020 London Heathrow to Washington, Seattle, Las Vegas
September 2020 London Heathrow to Mumbai, Delhi
September 2020 London Heathrow to Boston
October 2020 London Heathrow to Montego Bay, Antigua, Grenada and Tobago (vai Antigua)
October 2020 Manchester to Barbados

 

Virgin Atlantic opererà temporaneamente dal Terminal 2 di Heathrow, a causa del consolidamento del terminal di HAL. Virgin Atlantic tornerà nella sua amatissima casa al Terminal 3 di Heathrow a Londra quando la domanda a Heathrow cresce, consentendo la riapertura del Terminal 3
Virgin Atlantic ha preso la difficile decisione di ritardare il riavvio del servizio da Londra Heathrow a Orlando e riprenderà ora il 24 agosto 2020. I servizi stagionali da Glasgow e Belfast a Orlando riprenderanno per le date selezionate nell’estate del 2021. Continueremo a monitorare la nostra rete su base continuativa e prevediamo che un numero maggiore di voli da Londra Heathrow e Manchester riprenderà tra settembre e ottobre 2020.

La tua salute e benessere

Per garantire la salute e la sicurezza dei nostri clienti e del nostro personale, Virgin Atlantic sta implementando misure aggiuntive per offrire tranquillità negli aeroporti e quando si sale in cielo **. Questi includono pratiche di pulizia avanzate e approfondite al momento del check-in, porte di imbarco e di bordo, incluso l’uso di spray elettrostatici di disinfettante di alta qualità a bordo in tutte le nostre cabine e bagni, assicurando che nessuna superficie rimanga intatta. Saranno inoltre rispettate le distanze sicure ove possibile, in particolare al momento del check-in e dell’imbarco e laddove ciò non sia possibile, saranno richieste maschere. Forniremo un pacchetto sanitario personale per il benessere e il comfort di tutti i nostri clienti, che conterrà maschere per uso medico come requisito da indossare a bordo, salviette di superficie e gel per le mani. A breve termine, per ridurre al minimo i contatti, offriremo anche un servizio di ristorazione calda semplificato in Economy e Premium Economy, incluso nella preparazione in un ambiente controllato da Covid, direttamente ai posti dei nostri clienti. I clienti di classe superiore riceveranno una scelta di piatti caldi, dessert, tra cui formaggi e biscotti, che verranno consegnati al loro posto su un vassoio. Serviremo anche un’offerta temporanea limitata di alcolici in tutte le cabine.

Trasporto di merci essenziali

Oltre al riavvio del volo passeggeri, Virgin Atlantic continua a operare voli di sola merce mantenendo attive le catene di approvvigionamento globali e trasportando forniture essenziali in tutto il mondo. Per tutto il mese di giugno, la compagnia aerea prevede di operare oltre 600 servizi di sola spedizione, servendo destinazioni tra cui Delhi, Chicago, Bruxelles, Johannesburg, Lagos e Miami.

La compagnia aerea non vede l’ora di continuare a collaborare con il Dipartimento per la salute e il SSN, lavorando con loro su 17 charter di merci alla settimana da Shanghai e Pechino per giugno e luglio, portando urgentemente le forniture mediche essenziali che i team qui nel Regno Unito bisogno di prendersi cura dei pazienti. Ad oggi la compagnia aerea ha trasportato oltre 44 milioni di articoli di DPI dalla Cina al Regno Unito.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.