I controlli di sicurezza in cinque hub Delta presentano un nuovo livello di protezione con contenitori antimicrobici per i viaggiatori

il

Delta Air Lines sta lanciando contenitori antimicrobici in collaborazione con TSA a partire da questa settimana come parte dello standard Delta Care

L’ultimo modo in cui Delta e TSA stanno collaborando per proteggere i viaggiatori in tutte le fasi del viaggio
Contenitori innovativi in ​​arrivo nelle corsie di screening automatizzate ad Atlanta, Minneapolis / St. Paul, Los Angeles, New York-LaGuardia e New York-JFK questo mese
A partire da questa settimana, la tecnologia antimicrobica nei checkpoint di sicurezza degli aeroporti sta rendendo l’esperienza aeroportuale in determinati hub Delta ancora più sicura. Grazie ai nuovi contenitori di sicurezza realizzati con materiale antimicrobico innovativo, i viaggiatori possono essere certi che i loro effetti personali rimarranno puliti e al sicuro mentre attraversano i controlli di sicurezza.

TSA bins image 2


In collaborazione con la Transportation Security Administration, Delta sta distribuendo questi contenitori antimicrobici per le corsie di screening automatizzate ad Atlanta, Minneapolis / St. Paul, Los Angeles, New York-LaGuardia e New York-JFK a partire da questa settimana e continuare per tutto il mese. Delta valuterà le opportunità di espansione in altri mercati dopo il lancio in queste città.

I nuovi contenitori impediscono la crescita di un ampio spettro di batteri attraverso la tecnologia antimicrobica che è incorporata nel contenitore e riduce al minimo la presenza di microbi durante tutto il ciclo di vita del contenitore. Un colore nero lucido e gli indicatori sui manici dei contenitori aiuteranno i clienti a sapere che i loro effetti personali stanno viaggiando in sicurezza attraverso il punto di controllo di sicurezza protetto da questo progresso antimicrobico.

Questa innovazione nella sicurezza si basa sullo standard Delta Care ed è l’ultimo progresso nella partnership tra Delta e TSA per continuare a migliorare l’esperienza del cliente, che ha incluso il lancio del primo terminale biometrico e la collaborazione per accelerare le linee di sicurezza internazionali ad Atlanta.

La TSA continua anche ad adattare le sue operazioni di sicurezza durante la pandemia implementando misure proattive e protettive ai controlli di sicurezza per rendere il processo di screening più sicuro: le apparecchiature e i contenitori di screening ad alto contatto vengono puliti ogni ora e altre superfici vengono pulite quotidianamente o secondo necessità negli aeroporti a livello nazionale .

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.