Alitalia ci prova a riaprire qualche voli a lungo raggio da Natale

il

Anpav ha dato conto dell’incontro avuto tra il commissario Giuseppe Leogrande e il DG Giancarlo Zeni e le organizzazioni sindacali.

E’ emerso che per il periodo natalizio, a partire da metà dicembre verranno riattivati i seguenti collegamenti a lungo raggio:

Roma Fiumicino – Buenos Aires Bisettimanale

Roma Fiumicino – Male (anche quadri settimanale)

Roma Fiumicino – San Paolo (bisettimanale)

Milano Malpensa – New York JFK

Negli USA si vede che le destinazioni come Boston, Miami e Los Angeles saranno raggiungibili con i voli Alitalia su New York JFK e le connessioni con il partner Delta Air Lines mediante voli in code share.

Il servizio per Boston e’ stato soppresso perché nella situazione attuale sia il cargo, che il segmento passeggeri non portava a una copertura dei costi. Questo per seguire i parametri imposti dalla gestione commissariale la quale non prevede esercizio di nuove rotte che portino a perdite consistenti. Molti vettori attualmente operano più rotte intercontinentali, ma lo stato di redditività e’ pressoché nullo.

Sul segmento cargo, nonostante sia con andamento altalenanti, la compagnia aerea sta utilizzando due Boeing 777/200ER.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.