Atlas Air chiude il terzo trimestre in attivo per 74,1 milioni di $

il

Atlas Air Worldwide Holdings, Inc. (Nasdaq: AAWW) ha annunciato oggi un utile netto del terzo trimestre 2020 di $ 74,1 milioni, o $ 2,78 per azione diluita, rispetto a un utile netto di $ 60,0 milioni, o $ 2,32 per azione diluita, nel terzo trimestre del 2019 .

Su base rettificata, l’EBITDA è stato pari a $ 196,3 milioni nel terzo trimestre di quest’anno rispetto a $ 95,6 milioni nel terzo trimestre del 2019. L’utile netto rettificato nel terzo trimestre del 2020 è stato pari a $ 82,7 milioni, o $ 2,84 per azione diluita, rispetto a $ 9,5 milioni, o $ 0,37 per azione diluita, nel terzo trimestre del 2019.

“Lo slancio positivo della nostra attività è proseguito nel terzo trimestre, nonostante un ambiente operativo più complesso, costoso e impegnativo causato dalla pandemia COVID-19”, ha dichiarato l’amministratore delegato John W. Dietrich. “Le nostre prestazioni sono il risultato di tutta la nostra squadra che si unisce per aumentare l’utilizzo dei nostri aeromobili ed eseguire su una forte domanda di mercato e rendimenti più elevati.

“Continuiamo ad ampliare la nostra base di clienti e a crescere con i clienti esistenti per massimizzare le opportunità di mercato. Abbiamo ulteriormente aumentato il nostro elenco di clienti charter a lungo termine, inclusa l’aggiunta di Cainiao, il braccio logistico di Alibaba, nonché l’espansione con HP Inc. e diversi grandi spedizionieri globali.

“Abbiamo anche ampliato le operazioni per Amazon, dove da settembre abbiamo avviato CMI con tre ulteriori 737 cargo. Attualmente gestiamo otto 737 per Amazon, a complemento della grande flotta di 767 che abbiamo con loro.

“È importante sottolineare che questi contratti a lungo termine con i clienti forniscono flussi di guadagni sicuri e interessanti e rafforzano la nostra posizione strategica nel settore dell’e-commerce in rapida crescita, nonché in importanti mercati globali come Cina e Sud America.

“Stiamo assistendo a una domanda sostanziale per i nostri servizi widebody a lungo raggio, sia a breve che a lungo termine, a rendimenti interessanti.

Stiamo sfruttando l’agilità del nostro modello di business e le dimensioni della nostra flotta e delle operazioni globali per soddisfare questa crescente domanda dei clienti.

“Siamo inoltre lieti di annunciare che Titan Aircraft Investments, la joint venture tra la nostra sussidiaria Titan e Bain Capital Credit, ha organizzato finanziamenti per 500 milioni di dollari. I fondi sono disponibili per l’acquisizione di aerei cargo in leasing e di aerei passeggeri per la conversione in cargo. Questo passo importante consentirà alla joint venture di soddisfare la forte domanda del mercato di navi da carico in leasing.

“Sono orgoglioso dell’importante ruolo che Atlas sta svolgendo nel rispondere a questa pandemia a livello globale e ringrazio il nostro equipaggio e il personale di terra per la loro dedizione nel fornire un servizio sicuro e affidabile. Stiamo prendendo precauzioni ad ampio raggio per salvaguardare i nostri dipendenti, mentre navighiamo in questo complesso contesto operativo.

“Le merci aviotrasportate sono sempre state una componente vitale nella catena di approvvigionamento globale in quanto forniscono velocità, sicurezza e affidabilità che non hanno eguali in altre modalità di trasporto. Rimaniamo impegnati a spostare le merci di cui il mondo ha più bisogno, comprese apparecchiature mediche, prodotti farmaceutici, dispositivi di protezione individuale, e-commerce e altri prodotti di produzione e di consumo. Ci stiamo inoltre preparando attivamente per il nostro ruolo previsto nella distribuzione tempestiva dei vaccini “.

Dietrich ha continuato: “Guardando al quarto trimestre, e soggetto a qualsiasi sviluppo materiale di COVID-19, prevediamo volumi e rendimenti solidi guidati dalla continua crescita dell’e-commerce e dalla domanda di trasporto aereo di fine anno, insieme alla riduzione della capacità di carico disponibile sul mercato.

Per soddisfare la domanda dei clienti, stiamo riattivando il nostro quarto cargo 747 che era stato precedentemente parcheggiato. Ciò si aggiungerà ai tre 747 cargo e ai 777 che abbiamo rimesso in servizio nel secondo trimestre del 2020. “Di conseguenza, prevediamo un fatturato del quarto trimestre di circa 850 milioni di dollari e un EBITDA rettificato di circa 215 milioni di dollari. *

“Prevediamo inoltre che l’utile netto rettificato del quarto trimestre 2020 crescerà di circa il 25% rispetto all’utile netto rettificato di 82,7 milioni di dollari nel terzo trimestre di quest’anno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.