DHL Express apre il volo diretto Milano Malpensa – Cincinnati. E’ un volo per l’esportazione del Made in Italy

il

Parte il primo volo intercontinentale della #DHL dall’#hub di #Milano #Malpensa. si tratta del collegamento pentasettimanale per #Cincinnati. il primo volo è partito oggi.

«Mentre il mondo intorno a noi cambia – dichiara Nazzarena Franco, ad di DHL Express Italy – il sostegno di DHL al processo di internazionalizzazione del tessuto industriale nazionale è una costante, anzi si potenzia. Con il nuovo volo intercontinentale diretto Malpensa- Cincinnati, DHL potrà infatti supportare ancor più tutte quelle aziende che hanno rapporti commerciali con gli Stati Uniti. Connettere le Persone e migliorare le vite, che è la visione al centro del nostro operare, trova un’ulteriore spinta verso il principale mercato di sbocco per il Made in Italy. Nel primo semestre 2020, gli Stati Uniti, hanno infatti rappresentato, tra i Paesi ExtraUe, una quota del 21%. Con questo volo riusciremo a connettere in maniera sicura e affidabile tutte quelle aziende italiane impegnate ad espandersi sul mercato statunitense, con l’eccellenza che contraddistingue il nostro servizio».Il volo partirà da Malpensa alle 10, dal martedì al sabato, con rientro previsto per le 8 dal mercoledì al sabato e verrà utilizzato un aeromobile Airbus A330-200 con una capacità di carico utile di circa 55 tonnellate. 

Dalla parte del gestore SEA “Siamo molto contenti per il nuovo volo DHL diretto per gli Stati Uniti – afferma Armando Brunini, amministratore delegato di SEA. – Una grande opportunità per Malpensa che diventa sempre più un punto di riferimento per il trasporto merci nel Sud Europa. Siamo certi che questa scelta sia un segnale positivo per tutti gli operatori del settore in un momento così difficile per il traffico aereo mondialeche però ha visto il segmento Cargo resistere alla crisi dovuta alla Pandemia e fornire un contributo determinante per la distribuzione dei dispositivi anti COVID.  Il nuovo volo è un concreto segnale della ripresa del traffico cargo. A differenza del traffico passeggeri, infatti, nonostante la nuova ondata di Covid, il cargo di Malpensa ha chiuso ottobre con un +1.7% rispetto ai volumi di merci dello stesso mese dell’anno precedente. Anche a novembre ci aspettiamo un altro segno positivo».

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.