E’ online il nuovo sito VisitMass.it

il

Da alcuni giorni é consultabile il nuovo sito internet VisitMass.it. Ideato da Olga Mazzoni, titolare di THEMA Srl, azienda di Marketing & Comunicazione per il Turismo e il Lifestyle da oltre trent’anni e appassionata conoscitrice del Massachusetts.

Nulla a che vedere con i classici e tradizionali siti di enti turistici, VisitMass.it é un contenitore di informazioni che ispirano alla scoperta dei uno dei più piccoli stati d’America, ma tra i più grandi per il patrimonio storico, culturale, e delle tradizioni americane. Tassello integrante della regione del New England, Olga Mazzoni ne conosce i diversi aspetti per aver rappresentato la sue valenze turistiche nell’arco di 27 anni. Da ambasciatrice della destinazione ha lasciato che il tempo desse valore alla cose buone, come la maturazione di un vino che ne armonizza la sue componenti. Il sito web é un affinamento equilibrato che bilancia alcuni ingredienti fondamentali, in questo caso – per lo stato del Massachusetts e la città di Boston – la marca dei suoi 400 anni di storia americana, fulcro di uno stile di vita e di socialità distinta, testimonianza di costumi e tradizioni, vocazione al liberalismo espresso in tutte le arti, anche nella politica. Il gusto del viaggio si arricchisce sfogliando questo sito internet che ti prende per mano e ti conduce nelle tante sfaccettature che compongono il Massachusetts. 

Parlano i profili di personaggi famosi del passato e della contemporaneità. Di loro il sito ne narra per caratterizzare luoghi, musei, collezioni, sentieri, edifici storici. La multiculturalità – motore vivace del Massachusetts – si traduce in tradizioni che animano comunità, villaggi, città, isole e di Italiani, oltre che di Irlandesi, Portoghesi, Armeni ed altri ancora il Massachusetts ne infonde l’anima. 

Non esistono canyon ? No, ma si ascolta lo sciabordio delle acque atlantiche in una baia di Cape Cod e melodiosità allo scalpiccìo sulle spiagge di sabbia di Manchester-by-the Sea. Oppure ci si crogiola alla vista di una marea dalla scogliera o ci si dondola sulla sedia di una antica veranda. Si assapora l’asprigno nel campo di mirtilli rossi e si gusta l’amabile dolcezza di un’ostrica appena pescata. Ci si smarrisce in un sentiero boschivo che si fa largo di colpo in una distesa di meli in fiore. Più che grandiosità, c’è intimità. 

Libri, film, distillati, quadri, monumenti, strade, vetrate, taverne, locande e tutte le esperienze che possono impreziosire un viaggio nello Stato della Baia, narrate da chi probabilmente ha compiuto oltre cento e più viaggi in quest’America non troppo lontana da casa. VisitMass.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.