American Airlines innova i processi con l’introduzione della tecnologia touchless

il

I clienti di American Airlines che torneranno in viaggio questa primavera noteranno diverse innovazioni per rendere il viaggio ancora più facile e senza contatto rispetto a prima.

“Sebbene un minor numero di clienti abbia viaggiato nell’ultimo anno, il nostro team ha impiegato il proprio tempo per dedicarsi allo sviluppo, alla sperimentazione e all’implementazione di nuovi modi per offrire ai clienti maggiore sicurezza e comfort durante il viaggio”, ha affermato Julie Rath, Vicepresidente per l’esperienza dei clienti e le prenotazioni . “Siamo pronti ad accogliere i clienti di nuovo a bordo con una tecnologia attenta e senza contatto che mette nelle loro mani un maggiore controllo e rende i loro viaggi più confortevoli”.

Prima dell’aeroporto

Anche prima di prenotare un viaggio, i clienti che viaggiano con American possono visualizzare facilmente i requisiti di viaggio per la destinazione dei loro sogni tramite lo strumento di viaggio della compagnia aerea e utilizzare l’app mobile per il passaporto sanitario VeriFLY dopo aver prenotato il biglietto per confermare di aver soddisfatto tutti i requisiti di viaggio per il loro viaggio.

I clienti possono anche utilizzare l’app American Airlines per interagire con un assistente virtuale o chattare in diretta con un rappresentante dell’assistenza clienti per rispondere a qualsiasi domanda sui viaggi. Una volta che è il momento di fare le valigie, l’app semplifica il check-in per un volo e la stampa di etichette per i bagagli, il tutto senza toccare un chiosco.

Il futuro è senza contatto

La compagnia aerea continua a sviluppare opzioni di viaggio touchless. Questo mese, American sta espandendo una prova di consegna bagagli senza contatto sulla maggior parte dei terminal dell’aeroporto internazionale di Dallas Fort Worth (DFW). Introdotto lo scorso anno al DFW e all’Aeroporto Nazionale Ronald Reagan di Washington (DCA), i clienti che scelgono di iscriversi alla sperimentazione potranno testare la tecnologia biometrica per lasciare i bagagli senza dover cercare il documento d’identità o la carta d’imbarco.

La compagnia aerea amplierà la sperimentazione della tecnologia touchless per ottenere l’ingresso a un Admirals Club presso DFW entro la fine dell’anno e prendere in considerazione ulteriori punti di contatto aeroportuali in futuro.

Le lounge dell’Admirals Club offrono attualmente modi senza contatto per leggere le notizie o leggere le riviste, che possono essere scaricate gratuitamente quando si visita l’Admirals Club, e poi intraprendere il viaggio. È possibile accedervi tramite codice QR o read.aa.com dopo essersi collegati al segnale Wi-Fi gratuito dell’Admirals Club. Entro la fine della primavera, American prevede di introdurre l’ordinazione mobile in alcune lounge Admirals Club.

Gli approfondimenti di queste prove informeranno i test futuri per creare waypoint senza contatto durante l’intera esperienza aeroportuale del cliente, incluso un test di imbarco nazionale biometrico in collaborazione con DFW entro la fine dell’anno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.