L’Islanda apre a chi è stato vaccinato contro il Covid-19

il

20180216_IcelandAir_Exteriors_and_Takeoff_BFI_Seattle

Questa notizia si affianca all’annuncio che tutti i passeggeri che possono verificare la vaccinazione completa contro COVID-19 potranno viaggiare in Islanda senza essere soggetti a misure di frontiera aggiuntive, come test e quarantena. Le autorità doganali islandesi accetteranno i certificati di vaccinazione dei paesi Schengen o il “cartellino giallo” dell’Organizzazione mondiale della sanità, nonché la conferma da parte dei viaggiatori che possono produrre test anticorpali che mostrano un’infezione precedente.

Questo sviluppo rende l’Islanda una delle prime nazioni europee ad aprire i suoi confini oltre l’area Schengen, che copre 26 paesi, tra cui Islanda, Norvegia, Svizzera e Liechtenstein.

E’ una buona notizia, questa presa di posizione del governo islandese farà sì che ci saranno molti viaggiatori dall’Europa e dagli USA,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.