SpiceJet trasporta dalla Cina i concentratori di ossigeno. Rinvia fino al 50% dei salari ai dipendenti

il

SpiceJet sta facendo la sua parte per aiutare nell’ondata di COVID-19 in India. La società ha portato oltre 4.400 concentratori di ossigeno in India dalla Cina nelle ultime due settimane. L’azienda ha fatto questo annuncio sui social media:

Nei nostri continui sforzi per sostenere l’India in questa battaglia contro COVID-19, SpiceXpress ha trasportato in aereo 800 concentratori di ossigeno da Hong Kong all’inizio di oggi. Inclusa la spedizione di oggi, SpiceJet ha portato oltre 5000 concentratori di ossigeno nel paese nelle ultime 2 settimane. pic.twitter.com/93nslicrkN

  • SpiceJet (@flyspicejet) 4 maggio 2021
    In altre notizie, SpiceJet sta vacillando a causa della crisi COVID in India. La compagnia aerea rinvia fino al 50% degli stipendi dei suoi dipendenti per aprile a causa di una crisi di capitali e di un forte calo del traffico passeggeri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.