United aggiunge 150 voli per le destinazioni al caldo

il

Poiché la domanda di viaggi continua a crescere, United Airlines si aspetta che la ripresa continui per i viaggi per le vacanze invernali e sta pianificando in anticipo l’aumento del servizio verso le città degli Stati Uniti, del Messico, dei Caraibi e dell’America centrale. La compagnia aerea aggiungerà quasi 150 voli verso destinazioni con clima caldo negli Stati Uniti e sta aumentando del 30% il servizio verso le spiagge latine e i mercati del tempo libero rispetto al 2019. La compagnia aerea volerà 137 voli in più rispetto al 2019 verso luoghi come la Florida, in California. , Arizona, Georgia e Nevada a partire da novembre fino a marzo prossimo.

United si è preparata per il ritorno dei viaggi aerei per più di un anno, adeguando il suo programma di volo e la disponibilità degli aeromobili alla domanda, mantenendo uno stretto coordinamento tra i suoi team di pianificazione della rete e i gruppi operativi della compagnia aerea. Durante questo periodo di viaggio del 4 luglio, United ha trasportato cinque volte più clienti rispetto allo stesso periodo del 2020 e, in previsione di tale tendenza che continuerà per tutto il 2021, la compagnia aerea sta ampliando il suo programma invernale.

“Celebrare le vacanze con la famiglia e i propri cari nel 2020 è stata una sfida e sappiamo che i nostri clienti sono già desiderosi di pianificare le vacanze invernali e gli incontri di persona quest’anno per recuperare il tempo perso”, ha affermato Ankit Gupta, VP Pianificazione Network in United. “Man mano che le restrizioni sulla pandemia si attenuano, le persone stanno diventando più sicure di pianificare i viaggi con maggiore anticipo, quindi vogliamo assicurarci di offrire ai nostri clienti la maggiore scelta possibile”.

La maggior parte di questi voli aggiuntivi sarà operata con aeromobili di linea principale dotati di opzioni United FirstSM, Economy Plus® ed Economy standard, snack gratuiti e Wi-Fi a bordo. I voli aggiuntivi per gli Stati Uniti includono:

Fino a 25 voli giornalieri aggiuntivi da New York/Newark verso città tra cui Ft. Myers, Jacksonville e Savannah
Fino a 14 voli giornalieri aggiuntivi da Denver verso città tra cui Charleston, Ft. Lauderdale e Savannah
Fino a 12 voli giornalieri aggiuntivi da Chicago verso città tra cui Key West, Las Vegas e San Diego
Fino a 11 voli giornalieri aggiuntivi da Washington D.C. verso città tra cui Charleston, New Orleans e Phoenix
Fino a sette voli giornalieri aggiuntivi da Houston alla Florida, inclusi Miami, Orlando e Palm Beach
Fino a quattro voli giornalieri aggiuntivi da Los Angeles a Orlando, Tampa e Ft. Myers
Fino a quattro voli giornalieri aggiuntivi da Cleveland a Orlando, Tampa e Ft. Myers
Fino a tre voli giornalieri aggiuntivi da San Francisco a Orlando e Ft. Myers
E mentre i clienti continuano a riunirsi con la famiglia e gli amici in calde destinazioni internazionali questo inverno, United sta aumentando il servizio verso i Caraibi, il Messico e l’America Centrale del 30% rispetto al 2019. Questo servizio aggiuntivo include il lancio di 12 nuove rotte da Denver, Los Angeles, New York/Newark, San Francisco e Washington, DC verso destinazioni tra cui Belize City, Belize; Cozumel, Messico; Liberia, Costa Rica e Nassau, Bahamas.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.