ONECHECK E VOLOTEA INSIEME PER FORNIRE AI VIAGGIATORI TEST PER TUTTE LE ROTTE DA E PER L’ITALIA

il

La partnership semplifica la prenotazione e gestione dei test COVID-19 necessari ai passeggeri 

OneCheck, piattaforma digitale scelta da importanti centri diagnostici, e Volotea, compagnia aerea low cost che collega tra loro città di medie dimensioni e capitali europee, hanno siglato un accordo di collaborazione per gestire la prenotazione, il test e il trasferimento sicuro dei risultati dei test Covid richiesti per i passeggeri a bordo dei voli da e per gli aeroporti italiani. Un servizio che viene incontro alle esigenze dei passeggeri di affidabilità e rapidità necessari per gli spostamenti. 

L’accordo consente ai passeggeri in partenza da 9 aeroporti del network italiano di Volotea (Cagliari, Genova, Napoli, Olbia, Palermo, Venezia, Verona, Catania e Pisa), di 

prenotare e pagare un test COVID-19 attraverso la piattaforma OneCheck effettuando il test presso un centro affiliato. 

Sono già più di 250 i centri diagnostici partner che operano in tutta Italia, che saranno più che raddoppiati nelle prossime settimane. 

Una volta sulla piattaforma OneCheck, integrata con il COVID-19 Travel Hub di Volotea, i passeggeri vengono indirizzati al test richiesto in base alla loro destinazione, quindi alla prenotazione del test in un centro affiliato, fino al rilascio dei risultati certificati e criptati che possono essere mostrati alle Autorità competenti. Il servizio clienti è disponibile per rispondere a qualsiasi domanda durante tutto il processo. 

La piattaforma permette ai viaggiatori di prenotare un test sierologico, antigenico rapido (flusso laterale) o PCR molecolare. Per i test PCR, è possibile ricevere il risultato entro 24 ore. Dall’inizio alla fine, i passeggeri rimangono informati dei loro progressi e, non appena è disponibile, possono accedere in modo sicuro al referto sul loro smartphone, PC o tablet. 

“Questo accordo rappresenta un’ulteriore validazione della nostra infrastruttura e della sua rilevanza per le compagnie aeree ed i loro passeggeri all’interno di un contesto pandemico e regolamentativo altamente incerto e dinamico” sottolinea Federico Kluzer, Fondatore e Amministratore Delegato di OneTray S.p.A. 

“La nostra esperienza nel settore dell’aviazione risale al 2014, con la costituzione di OneTray. Lavoriamo con 40 aeroporti in tutto il mondo che in aggregato processano oltre 500 milioni di passeggeri all’anno (2019). Negli ultimi mesi, abbiamo lavorato allo sviluppo di OneCheck, creando una rete di partner diagnostici di prim’ordine, al fine di garantire la massima efficienza del nostro servizio che si adatta anche alle esigenze dei settori ferroviario e crocieristico, nonché degli eventi sportivi e di intrattenimento”, aggiunge Kluzer. 

“Siamo lieti di aver siglato questo accordo, perché ci permette di offrire ai nostri passeggeri la possibilità di viaggiare in totale tranquillità. Quest’anno rappresenta una grande sfida e il potenziamento dei nostri servizi in un momento chiave per il settore e la ripresa del turismo è sempre motivo di orgoglio”, ha commentato Álex de Jesús, Chief Experience Officer di Volotea. 

OneCheck è una piattaforma digitale che, facendo leva su un’infrastruttura tecnologica avanzata, potendo contare sul supporto delle primarie catene di centri diagnostici, permette a chiunque ed in particolar modo ai viaggiatori, di semplificare il processo di prenotazione, gestione e ricezione del risultato dei test COVID-19. Il progetto nasce nel Luglio 2020 come risposta alla pandemia in corso e alla conseguente necessità di far ripartire in sicurezza il trasporto aereo sia per i cittadini italiani che esteri e, grazie alla collaborazione con Reply, è strutturato e proiettato per innestarsi in maniera efficace e complementare con il digital green passport europeo. 

Volotea, fondata nel 2011 da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, precedentemente fondatori di Vueling, è una delle compagnie aeree indipendenti che sta crescendo più velocemente in Europa e, anno dopo anno, ha visto crescere la sua flotta, le rotte operate e l’offerta di posti in vendita. Dall’avvio delle sue attività, Volotea ha trasportato oltre 35 milioni di passeggeri in Europa. 

Nel 2020, Volotea ha firmato un accordo con Bureau Veritas, leader mondiale in accertamenti, ispezioni e certificazioni, al fine di verificare la corretta implementazione delle misure igienico-sanitarie adottate. Volotea, inoltre, è la prima compagnia aerea al mondo ad aver fatto validare le sue misure anti Covid-19 da Bureau Veritas. 

Volotea prevede di operare con una flotta di 40 aeromobili nell’estate del 2021 (contro i 36 dell’estate 2019). In termini di volume, Volotea prevede inoltre di aumentare la capacità dei posti fino al 30% rispetto al 2019. 

Volotea impiega oltre 1.350 dipendenti in tutta Europa e, rispetto ai suoi competitor, è stata la compagnia aerea più attiva nell’estate 2020 per load factor, operatività e soddisfazione dei clienti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.