Airbus Zephyr Solar High Altitude Platform System (HAPS) raggiunge nuovi traguardi nei suoi voli di prova estivi di successo del 2021

il


​​
Raggiunti i 36 giorni di volo stratosferico, attraverso due voli nel 2021, dimostrando lo status di Zephyr come l’unico HAPS in grado di funzionare a lungo nella stratosfera
Stabilito un nuovo record mondiale di altitudine assoluta per questa classe di UAS a 76.100 piedi.
Approvazioni di volo FAA garantite ed esercitate che operano all’interno del National Airspace System (NAS) degli Stati Uniti
Dimostrazione di successo di volo con più integrazioni di payload e testato nuovo payload OPAZ, streaming di dati di osservazione della Terra
Dimostrato che Zephyr può rendere operativa la stratosfera, raggiungendo circa 2.435 ore di volo totali e dimostrando una precisa manovrabilità stratosferica e il mantenimento della stazione su punti a terra.
@AirbusDefence @AirbusSpace #Zephyr #Stratospheric
Monaco di Baviera, 11 ottobre 2021 – L’Airbus Zephyr S completa con successo una campagna di voli di prova 2021 negli Stati Uniti. L’ultimo volo Airbus a energia solare High Altitude Platform System (HAPS) è atterrato il 13 settembre in Arizona, negli Stati Uniti, ponendo fine alla campagna di volo Zephyr più ambiziosa e di successo fino ad oggi.

La campagna di volo aveva un chiaro focus sul cliente: dimostrare come Zephyr potesse essere utilizzato per operazioni future, volando al di fuori dello spazio aereo limitato e su uno spazio aereo condiviso con il traffico aereo commerciale. Dotato di un sistema ottico avanzato di osservazione della Terra per il carico utile di Zephyr (OPAZ), Zephyr ha dimostrato il suo valore operativo per fornire una consapevolezza situazionale istantanea, persistente e migliorata.

“Lavorando con Airbus e il team Zephyr durante la campagna di volo 2021, sono stati compiuti progressi significativi nel dimostrare l’HAPS come capacità. Le attività di quest’estate rappresentano un passo importante verso l’operatività della stratosfera”, ha affermato James Gavin, Future Capability Group Head presso Defense Equipment & Support, il braccio di approvvigionamento del Ministero della Difesa del Regno Unito.

“Gli investimenti nella difesa in tecnologie all’avanguardia sono fondamentali per lo sviluppo di capacità militari leader a livello mondiale. Zephyr è un importante programma all’interno del Comando Strategico del Regno Unito e il recente volo di successo ha richiesto molte soluzioni tecniche innovative. Questo rappresenta una pietra miliare significativa per Zephyr che sta informando lo sviluppo di nuovi concetti e modi per consentire operazioni militari, in particolare nel contesto dell’integrazione multidominio”. Ha detto il Maggiore Generale Rob Anderton-Brown, Direttore Capability e MDI Change Program presso Strategic Command.

La campagna consisteva in sei voli in totale, quattro voli di prova a basso livello e due voli stratosferici. I voli stratosferici hanno volato per circa 18 giorni ciascuno, per un totale di oltre 36 giorni di volo stratosferico nella campagna. Ciò aggiunge ulteriori 887 ore di volo alle 2.435 ore di volo stratosferiche per Zephyr fino ad oggi, segna progressi significativi per HAPS ad ala fissa ed è un passo verso la trasformazione della stratosfera in una realtà operativa per i suoi clienti.

“Ultra-persistenza credibile e comprovata, agilità stratosferica e interoperabilità del carico utile sottolineano il motivo per cui Zephyr è leader nel suo settore. È una soluzione sostenibile, alimentata a energia solare, ISR e di estensione della rete in grado di fornire connettività vitale futura e osservazione della terra dove è necessaria. ha affermato Jana Rosenmann, responsabile dei sistemi aerei senza pilota di Airbus.

Una capacità così innovativa e potenzialmente rivoluzionaria fa parte dell’ambizione di Airbus di muoversi rapidamente verso l’operatività della stratosfera. “Carbon Neutral”, Zephyr utilizza la luce del sole per volare e ricaricare le sue batterie, senza utilizzare carburante e senza emissioni di carbonio.

Con la sua capacità di rimanere nella stratosfera per mesi alla volta, Zephyr porterà nuove capacità di vedere, percepire e connettere ai clienti sia commerciali che militari. Zephyr fornirà il potenziale per rivoluzionare la gestione dei disastri, compreso il monitoraggio della diffusione di incendi o fuoriuscite di petrolio. Fornisce una sorveglianza persistente, tracciando il mutevole panorama ambientale del mondo e sarà in grado di fornire comunicazioni alle parti più sconnesse del mondo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.