Turismo de Portugal lancia la piattaforma Invest in Tourism

il

Invest in Tourism (https://invest.turismodeportugal.pt/) è la nuova piattaforma di Turismo de Portugal che mira a rafforzare la competitività internazionale di un settore fondamentale per l’economia nazionale, attraverso l’affermazione del Paese come destinazione di investimento.
La piattaforma è stata lanciata l’altro ieri in concomitanza con lo svolgimento in Portogallo del Resort & Residential Hospitality Forum, il più grande meeting internazionale che si rivolge ai principali investitori, decisori e operatori del segmento Resort and Residential, con l’obiettivo di promuovere investimenti turistici strategici nelle regioni più incline agli investimenti nei resort. L’evento si svolgerà proprio in Portogallo per via delle condizioni uniche della destinazione, sia in termini di sicurezza sia per quanto riguarda la qualificazione dell’offerta, e ha il supporto di Turismo de Portugal e prevede la presenza del Segretario di Stato per il Turismo, Rita Marques.
Per il Segretario di Stato per il Turismo, “il Portogallo è già una delle destinazioni europee più attraenti per gli investimenti esteri” afferma Rita Marques“Dobbiamo continuare a lavorare per promuovere investimenti e finanziamenti volti a sostenere il turismo, sviluppando competenze e migliorando il coordinamento delle azioni in diverse aree politiche, compresa l’imprenditorialità o l’innovazione. Invest in Tourism diventerà la vetrina delle opportunità di investimento nel turismo in Portogallo”.
Invest in Tourism, il cui sviluppo era previsto nel contesto del Plan Reactivar Turismo | Construir o Futuro mira a dare valore a un insieme di attività economiche connesse con il turismo, rafforzare la reputazione internazionale dei prodotti e servizi nazionali e la percezione della qualità del marchio Portogallo. Intende inoltre massimizzare i contatti con potenziali investitori, snellire i processi di selezione dei talenti, promuovere opportunità di business nel turismo e creare ambienti favorevoli alla nascita di nuove imprese turistiche che permettano di accelerare le dinamiche di investimento basate su soluzioni innovative.
Disponibile in portoghese e inglese, la piattaforma è divisa in quattro aree: il Portogallo a colpo d’occhio; Avviare un’impresa; Cercare un’opportunità; Opzioni di finanziamento oltre a presentare tutte le informazioni relative al paese, la caratterizzazione del settore, come avviare un’impresa in Portogallo e le storie di successo. Sono inoltre disponibili analisi su talento, imprenditorialità e innovazione, sostenibilità, macroeconomia, strategia, IDE, performance del turismo, investimenti e finanziamenti, agevolazioni fiscali, turismo residenziale e tendenze, nonché informazioni su affari recenti, principali operazioni e aperture e numero di progetti in programma.
Turismo de Portugal ha un team dedicato a questo settore, con lo scopo di supportare il processo di investimento, nei settori delle opportunità di investimento, finanziamento, concessioni, risorse umane, imprenditorialità, statistiche e partnership, contando anche sul contributo dei team di Turismo de Portugal che operano all’estero.
Il Portogallo è nella Top 10 delle destinazioni europee più interessanti per gli investimenti esteri, in base allo studio “Attractiveness Survey 2021” (EY), secondo cui il 70% degli investitori è europeo e il 30% proviene da altri paesi, con gli Stati Uniti che rappresentano il paese responsabile del maggior numero di progetti IDE, seguiti da Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Belgio.
Il Paese è anche la 12° destinazione turistica più competitiva al mondo (World Economic Forum) e intende posizionarsi come destinazione di investimento e centro di riferimento internazionale nell’innovazione, nell’imprenditorialità e nella produzione di beni e servizi per il turismo, come indicato nella Strategia per il turismo 2027.
Questa iniziativa di Turismo de Portugal è connessa a una vasta rete di partner, come Abanca, Bankinter, BPI, Banco Português de Gestão, Banco Montepio, Crédito Agrícola, Caixa Geral de Depósitos, Eurobic, GoParity, Novo Banco, Novo Banco dos Açores , Millennium BCP, Santander, Capital Partners, Quadrantis, Portugal Ventures e Turismo Fundos, gli ultimi due del Gruppo Banco Português de Fomento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.