Air Corsica vuole portare l’isola a essere sempre piu’ vicina all’Europa

il

I cinque ATR72/600 da poco ordinati al salone aeronautico di Dubai con il nuovo motore PW127XT non solo sostituiranno i 5 ATR72/500, ma pure insieme ai due nuovi A320neo ricevuti due anni fa sono comunque una rivoluzione moderna per il vettore corso. L’articolo e’ al link:

https://www.google.it/amp/s/italiavola.com/2019/11/29/air-corsica-arriva-il-primo-a320neo/amp/

La compagnia aerea isolana vuole essere al centro dell’Europa collegandola da Ajaccio e Bastia con aerei moderni e linee dirette alle nazioni vicine. E’ un obiettivo da tempo nei radar del vettore. L’estate 2021 e’ andata bene, sia sul piano nazionale con le 12 linee della continuita’ territoriale e i 4 scali al di fuori (Clermont Ferrand, Dole, Tolosa e Lione). Ha ripristinato Charleroi e ha operato voli charter per Austria e Scandinavia. Sono mancati invece i turisti britannici.

Se la primavera/estate e’ gia’ in vendita, l’auspicio e’ che si vada ben oltre per passare a un turismo che duri tutto l’anno. Questo e’ l’obiettivo di avere voli tutto l’anno tra la Corsica con Europa e il basso Mediterraneo.

In Italia, il Presidente Luc Bereni nel recente passato e’ stato oggetto di corteggiamento da parte di molte realta’, al fine di capire come il suo modello misto di voli in continuita’ e linee stagionali poteva aver avuto successo e eventualmente replicarlo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.