ITA Airways ricevera’ il primo A350/900 in giugno 2022


Non e’ un caso che il primo A350/900 arrivera’ in giugno 2022. L’arrivo di questo tipo di aeromobile lo ha svelato il CEO Fabio Lazzerini in un intervista oggi a Il Messaggero. Giugno potrebbe essere la data di partenza dei voli diretti da Roma a Buenos Aires, la piu’ lunga del network, che l’A330/202 ITA Airways non riesce a operare non stop. L’alternativa e’ farla via San Paolo, ma e’ sconveniente.

Nell’intervista snocciola una serie larga di dati come e’ di suo solito. 100% di puntualita’ a novembre, anche se e’ stata effettuata una certa riduzione degli operativi sul piano nazionale e internazionale.

Ritornando alla flotta sempre nel 2022 crescera’ del 50% con nuove destinazioni e assunzioni. 145% in piu’ di prenotazioni e il 150% di biglietti. A novembre sempre i booking sono piu’ 496% e 200% in positivo a dicembre.

Sul programma frequent flyer dice che le iscrizioni sono state 150mila, di cui 35000 top spender. Ma non c’e’ traccia di molte informazioni su quello che un programma deve comunque dare a un frequent flyer. Come pure il fatto che in fase di prenotazione non si possa inserire i dati di una tessera di un programma partner di SkyTeam e di seguito ricevere le miglia e i punti status.

I passeggeri trasportati dal 15 ottobre sono stati 600000 e Lazzerini dice che stanno crescendo. Indica in 157 le partnership commerciali che permettono a ITA Airways di raggiungere 3000 destinazioni con 19 accordi di code share rispetto ai 30 che saranno alla fine del trimestre.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.