The Helicopter Company amplia la flotta con l’acquisto di 26 velivoli da Airbus Helicopters

il

H145 / H160

Jeddah, Arabia Saudita, 4 dicembre 2021 – The Helicopter Company (THC), istituita dal Public Investment Fund (PIF) come primo e unico fornitore di servizi di elicotteri autorizzato ad operare voli commerciali nel Regno dell’Arabia Saudita, ha annunciato oggi di aver ha firmato un secondo contratto di acquisto con Airbus Helicopters.

L’accordo è stato firmato da Raid Ismail, presidente del consiglio di amministrazione di THC e Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters, alla presenza di Sua Eccellenza Khalid Al Falih, Ministro degli investimenti e Sua Eccellenza Franck Riester, Ministro delegato per il commercio estero e l’attrattiva economica .

La partnership contribuirà alla continua espansione della flotta regionale di THC prima di annunciare un nuovo entusiasmante viaggio come campione dell’aviazione generale, con venti ordini dei modelli a cinque pale H145 e sei ACH160 appena lanciati. Tutti gli aeromobili sono dotati di tecnologie all’avanguardia e motori compatibili con i biocarburanti, segnando una pietra miliare significativa nello sviluppo di alternative ai carburanti per aviazione convenzionali e nel raggiungimento della decarbonizzazione dei voli in elicottero.

Lanciando i suoi servizi nel 2019, THC è stata istituita da PIF come parte della sua strategia per attivare nuovi settori in Arabia Saudita che supportano la realizzazione di Vision 2030 e generano ritorni commerciali a lungo termine, soddisfacendo al contempo la crescente domanda di turismo di lusso e servizi di viaggio aereo . THC ha precedentemente firmato un accordo per l’acquisto di 10 elicotteri Airbus H125 per aumentare l’accesso alle destinazioni turistiche nazionali e fornire servizi come riprese e rilievi aerei, e ora sta espandendo ulteriormente i suoi servizi con l’aggiunta dell’H145 e dell’H160 alla sua flotta.

“La nostra missione è creare un campione di aviazione nazionale di livello mondiale e oggi, firmando questo accordo con il nostro partner di fiducia Airbus, segneremo un’importante pietra miliare nel nostro viaggio per crescere insieme alla nazione focalizzata per soddisfare la visione saudita 2030. Questo accordo fa parte dell’impegno di THC di introdurre nuovi servizi con tecnologia avanzata che soddisfino la domanda del mercato e supportino lo sviluppo del più ampio settore dell’aviazione del Regno”, ha affermato Raid Ismail, presidente del consiglio di amministrazione di THC.

“Siamo onorati della fiducia che THC sta riponendo ancora una volta nei nostri prodotti e nei nostri team e sono personalmente entusiasta di questa espansione della nostra partnership”, ha affermato Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters. “THC trarrà pieno vantaggio dalle ultime innovazioni di Airbus con l’H145 a cinque pale e l’ACH160, che siamo certi saranno risorse preziose nel loro portafoglio, consentendo loro di sviluppare operazioni nel paese”, ha aggiunto.

Commentando la partnership, il Capitano Arnaud Martinez, CEO di THC, ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi di firmare questo accordo oggi con un produttore di aeromobili leader a livello mondiale come Airbus. Questo importante traguardo è indicativo della nostra crescita come attività sin dal nostro inizio e del nostro contributo positivo alla realizzazione della Vision 2030 dell’Arabia Saudita in termini di stimolo di nuovi settori. Inoltre, è un impegno per gli obiettivi recentemente annunciati della Saudi Green Initiative non solo per far crescere il nostro business e il nostro settore, ma per farlo in modo sostenibile”.

L’accordo di acquisto fa parte delle alleanze regionali strategiche in corso di THC con i leader del settore, inclusa una recente partnership con The Red Sea Development Company (TRSDC), lo sviluppatore dietro il progetto di turismo rigenerativo più ambizioso del mondo. Il contratto per la fornitura e il funzionamento di un elicottero bimotore, equipaggio e tecnici di manutenzione, facilita i servizi medici di emergenza TRSDC (EMS) con capacità di modifica della configurazione alternativa per il trasporto di passeggeri nel sito del TRSDC sulla costa occidentale dell’Arabia Saudita.

John Pagano, CEO di TRSDC, ha dichiarato: “Mentre ci sforziamo di aprire la strada alla creazione di una rete di mobilità intelligente e sostenibile per le nostre destinazioni, siamo entusiasti di assistere alla crescita e all’espansione del nostro partner, The Helicopter Company, che stanno aprendo la strada per un futuro sostenibile per l’aerospaziale in Arabia Saudita. È imperativo che l’intero ecosistema dell’aviazione continui a riunirsi per costruire un futuro resiliente, più forte e più verde”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.