Estate 2022 : Air France rafforza il suo network per gli USA

il

–       Ripresa dei voli tra Parigi-Orly e New York JFK, e tra Parigi-Charles de Gaulle e Dallas

–       Ripresa del servizio stagionale per Denver inaugurato nell’estate 2021

–       14 destinazioni servite negli Stati Uniti nell’estate 2022 con quasi 200 voli settimanali, ovvero il 20% in più rispetto all’estate 2019

Dalla riapertura delle frontiere americane nel novembre 2021, Air France sta gradualmente rafforzando i suoi collegamenti verso gli Stati Uniti, la principale destinazione a lungo raggio della compagnia in termini di numero di posti offerti.

Air France serve attualmente 11 destinazioni negli Stati Uniti (Atlanta, Boston, Chicago, Detroit, Houston, Los Angeles, Miami, New York JFK, Seattle, San Francisco e Washington DC), con un’offerta per gli Stati Uniti corrispondente al 90% rispetto al 2019.

Per la stagione estiva 2022 (aprile-ottobre), Air France intende continuare ad aumentare la propria capacità verso gli USA. Dal 27 marzo 2022 la compagnia riprenderà i suoi voli tra Parigi-Orly e New York JFK, con 1 volo giornaliero. New York sarà quindi collegata ai due aeroporti parigini di Paris-Charles de Gaulle, hub globale di Air France, e Paris-Orly, con un totale di 7 voli giornalieri.

Lo stesso giorno, Air France riaprirà anche la rotta Parigi Charles de Gaulle – Dallas (Texas), con un massimo di 5 voli settimanali.

Infine, il 4 maggio 2022, Air France aprirà per il secondo anno consecutivo un servizio stagionale tra Parigi-Charles de Gaulle e Denver (Colorado), con 3 voli settimanali.

Durante l’estate del 2022, Air France servirà quindi 14 destinazioni negli Stati Uniti in partenza da Parigi: Atlanta, Boston, Chicago, Dallas, Denver, Detroit, Houston, Los Angeles, Miami, Minneapolis, New York JFK, San Francisco, Seattle e Washington DC, con quasi 200 voli settimanali, il 20% in più rispetto all’estate 2019.

Frequenze, giorni di apertura, orari e tariffe possono essere visualizzati su www.airfrance.it

Questo programma è soggetto a modifiche a seconda delle restrizioni di viaggio. Prima di ogni viaggio, Air France invita i propri clienti a verificare le condizioni di ingresso ei documenti richiesti all’arrivo a destinazione. Per saperne di più, visita il sito web www.airfrance.traveldoc.aero

Il servizio “Ready to Fly” ora disponibile su tutti i voli da e per gli Stati Uniti

Nel luglio 2021 Air France ha lanciato “Ready To Fly”, un servizio gratuito che consente ai clienti di avere la conferma di essere in possesso di tutti i documenti sanitari essenziali per il viaggio prima di recarsi in aeroporto con l’obiettivo di evitare controlli multipli il giorno della partenza.

Apprezzato dai clienti, Ready To Fly viene gradualmente introdotto su tutta la rete Air France. È ora disponibile su oltre 140 rotte in partenza da 80 aeroporti, che rappresentano più di 600 voli giornalieri, inclusi tutti i voli da e per gli Stati Uniti.

Con Air France Protect, prenota in tutta tranquillità

Air France ricorda che, nell’ambito della sua politica commerciale, la compagnia offre attualmente biglietti modificabili al 100% fino al 28 febbraio 2022 per viaggi fino al 30 giugno 2022. I clienti possono così modificare[1]  la prenotazione gratuitamente, oppure ottenere un credito rimborsabile[2] se desiderano rinunciare definitivamente al viaggio. In caso di cancellazione del volo da parte della compagnia, il cliente ha la possibilità di posticipare il viaggio, richiedere il rimborso integrale del biglietto o beneficiare di una nota di credito, rimborsabile anche se non utilizzata.

L’impegno sanitario di Air France

La salute e il benessere dei clienti e del personale di Air France sono al centro delle preoccupazioni della compagnia. Air France si impegna a garantire ai propri clienti le migliori condizioni di sicurezza sanitaria durante tutto il viaggio, dal loro arrivo in aeroporto. A bordo e per tutto il viaggio è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica. In cabina, l’aria viene rinnovata ogni 3 minuti. Il sistema di riciclo dell’aria degli aeromobili Air France è dotato di filtri HEPA -High Efficiency Particulate Air- identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie. Infine, Air France ha potenziato la pulizia dei propri aeromobili, in particolare, prima di ogni volo, la disinfezione di tutte le superfici a contatto con i clienti, come braccioli, tablet e schermi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.