La Compagnie : sbarca a Milano il format che ha avuto successo a Parigi dagli USA

il

76 posti con una soluzione in classe unica, smart business.

Questa e’ la proposta di La Compagnie , la quale oggi ha iniziato il suo primo collegamento tra Milano Malpensa e NewYork Newark!

A dare il benvenuto c’era SEA con il suo VP Aviation Business Andrea Tucci a fare gli onori di casa a Christian Vernet – CEO di questo vettore francese, il quale ha detto di aver identificato nell’aeroporto milanese come il giusto secondo aeroporto europeo dopo Parigi Orly per un collegamento non stop con gli USA.

Il prodotto La Compagnie vuole essere un qualcosa di diverso dalle business class degli altri vettori legacy presenti i gran numero sull’aeroporto milanese. L’originalita’ o unicita’ e’ data dal fatto che e’ una smart business , un po’ piu’ easy e semplice, l’aereo e’ configurato allo stesso modo ed il servizio segue lo stesso concetto di semplice eleganza. Ecco la differenza rispetto alle altre.



Dalle business tradizionali raccoglie le comodita’ delle poltrone, le quali si reclinano totalmente in orizzontale quando il passeggero vuole riposare. Il nuovo come servizio incontra questo aspetto tradizionale.

I passeggeri trovano in ogni posto una piacevole guida per girare a piedi la Grande Mela. Il suo titolo e’ New York a piedi di Jessie Kanelos Weiner e Jacob Lehman. Le altre questo regalino non lo danno, e’ un qualcosa di inaspettato che fa molto piacere in particolare se e’ la prima volta.

Per i tecnologici a bordo oltre al monitor da 15,7 pollici e al sistema IFE. Il wifi e’ illimitato.

Le proposte culinarie sono di Lorenzo Cogo, chef vicentino e due salentini: Isabella Poti e Floriano Pellegrino hanno ideato il menu in partenza fornito alla compagnia francese da dnata.

A bordo su ogni volo ci sono due piloti e tre assistenti di volo a disposizione della clientela.

L’amenity kit dato ai passeggeri sono stati scelti i prodotti di [ comfort zone ], skin care del gruppo Davines. Dove ricerca e sviluppo vengono dal Giardino Scientifico di Parma. Tutti i prodotti sono made in Italy con attenzione all’ambiente e realizzate con energie rinnovabili.

Insomma, La Compagnie vuole differenziarsi dai competitor per offrire a una clientela europea o americana prettamente leisure e anche business, un qualcosa di nuovo o diverso.

La Compagnie ora offre cinque voli settimanali, non in partenza il martedi e mercoledi. Dall’estate inoltrata poi passera’ a giornaliero. A livello commerciale ha un accordo nell’ambito commerciale con easyJet nel suo prodotto worldwide by easyJet. A breve verra’ comunicata un intesa con Vueling. Nulla sul lato statunitense.
L’aereo utilizzato e’ un A321neo LR il quale garantisce prestazioni ambientali importanti: poco rumore , consumi ridotti, meno CO2, valori di almeno il 30% su quello che producono i velivoli della generazione precedente. La Compagnie vola con due aerei di questo tipo , tutti e due di nuova costruzione. Entrambi sono stati ricevuti nel 2019, un investimento importante effettuato poco prima della pandemia, praticamente nuovi di zecca con 2,8 anni di vita media.

La Compagnie e’ un vettore molto smart anche al suo interno, oltre ai due aerei ha 135 persone impiegate di cui 80 sono personale navigante.

L’Italia da oggi assapora questo nuova opportunita’ , chd potrebbe piacere, oggi sono partiti 48 passeggeri su 76. Vernet dice che i prossimi mesi vedono numeri importanti a livello di prenotazioni. In particolare dal lato nordamericano, un po’ meno dall’Europa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.