Air Canada celebra la Giornata della Terra dedicando carburante per l’aviazione sostenibile a quattro voli attraverso il suo programma Leave Less Travel

il


Air Canada ha annunciato oggi che dedicherà il Sustainable Aviation Fuel (SAF) a quattro voli commerciali in partenza da San Francisco verso i suoi principali hub di Toronto, Vancouver, Calgary e Montreal.

Attraverso il suo programma Leave Less Travel, Air Canada sta acquistando il suo SAF da Neste, un produttore leader di combustibili rinnovabili, che fornirà alla compagnia aerea Neste MY Sustainable Aviation FuelTM. Alimentare gli aeromobili con SAF riduce direttamente le emissioni di gas serra (GHG) alla fonte. Questi quattro voli consentiranno ad Air Canada di ridurre le emissioni di circa 39 tonnellate di CO2e, rispetto alla combustione di combustibili fossili convenzionali. Ciò rappresenta l’equivalente di due viaggi di andata e ritorno tra Ottawa e Vancouver, o circa 19.000 km, in auto.

Scheduled SAF Flights

Flight #RoutesScheduleFleet Type
AC738San Francisco-TorontoApril 22, 2022Boeing 737 Max-8
AC575San Francisco-VancouverApril 22, 2022Boeing 737 Max-8
AC8648San Francisco-CalgaryApril 22, 2022Mitsubishi CRJ-900
AC760San Francisco-MontrealApril 23, 2022Airbus A220-300

Leave Less Travel Program

Con il programma Leave Less Travel di Air Canada, i clienti aziendali possono acquistare SAF, compensazioni di carbonio o una combinazione di entrambi per compensare o ridurre le emissioni di gas a effetto serra relative ai viaggi di lavoro e ridurre la propria impronta di carbonio. Questo programma è una delle tante iniziative globali attuate nell’ambito del Piano d’azione per il clima di Air Canada e un ulteriore passo verso il raggiungimento dell’obiettivo a lungo termine della compagnia aerea di zero emissioni nette di gas a effetto serra entro il 2050.

Nell’ambito del suo piano d’azione per il clima, Air Canada si è impegnata a investire 50 milioni di dollari in SAF e nelle tecnologie di riduzione e rimozione del carbonio. Secondo la IATA, SAF ha il potenziale per fornire una riduzione delle emissioni di gas serra del ciclo di vita fino all’80% rispetto al carburante per jet convenzionale.

Principali collaborazioni SAF:
Air Canada è un membro fondatore del Canadian Council for Sustainable Aviation Fuels (C-SAF), un’organizzazione no-profit che mira ad accelerare la produzione commerciale e il dispiegamento di SAF in Canada.
Air Canada è un membro fondatore e il primo vettore canadese ad entrare a far parte della Aviation Climate Taskforce (ACT), costituita per affrontare la sfida dell’aumento delle emissioni di CO2 dell’aviazione commerciale. Composto da dieci compagnie aeree globali e dal Boston Consulting Group, l’ACT è stato istituito per accelerare la ricerca e promuovere l’innovazione relativa alle tecnologie emergenti di decarbonizzazione, anche attraverso lo sviluppo di carburanti sostenibili per l’aviazione.
Air Canada è uno dei firmatari della Clean Skies for Tomorrow Coalition. La missione della coalizione è accelerare il dispiegamento e l’uso delle tecnologie SAF per raggiungere il 10% della fornitura globale di carburante per jet entro il 2030.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.