SkyAlps : ottimi risultati nel volato. 100mila passeggeri nel 2022

il

E’ contento il patron Josef Gostner dell’andamento di questo inizio di estate della sua compagnia aerea SkyAlps da e per Bolzano.

Al quotidiano locale Alto Adige dice che sono attorno agli 8mila passeggeri al mese il trasportato su Bolzano, che raggiunge i 10mila con i voli charter.
Oggi ad esempio effettuera’ un volo da Rimini a Tel Aviv. In totale potrebbero anche superare i 100mila nel 2022. Omicron, il carburante e la guerra in Ucraina all’inizio hanno preoccupato Gostner, ora questa tensione si e’ affievolita.

Ma i risultati dei DHC-8/Q400 di SkyAlps, oggi tre in uso e prossimamente iniziera’ a volare il quarto, sono buoni per il territorio. Il traffico in arrivo e’ per la maggior parte straniero dalle destinazioni tedesche di Amburgo, Dusseldorf e Berlino. Da luglio anche Zurigo.

L’aereo cattura quelle persone che giungono in aereo anche per 3 o 4 giorni. E’ un nuovo segmento di viaggiatori quelli delle vacanze brevi , in auto non sarebbero mai giunti per l’alto numero di ore di viaggio ad esempio dal nord della Germania, che si abbattono con la velocita’ dell’aereo. Poi trovano importanti benefit ad esempio se prenotano tramite l’agenzia di soggiorno collegata con un accordo a SkyAlps. Roberta Agosti dice che prenotando sul sito i turisti possono trovare la card per utilizzare anche bus e funivie , per Bolzano quella di Renon e Colle.

Gostner sull’espansione attuale della compagnia dice che non e’ un problema trovare il personale, perche in molto sono rimasti senza lavoro con Alitalia e altre compagnie aeree scomparse recentemente dal mercato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.