easyJet ieri ha cancellato circa 80 voli. C’è chi fa i record e chi cancella

il

Secondo il quotidiano The Guardian, la easyJet ieri ha cancellato 80 voli, tanto felici saranno stati i viaggiatori per le vacanze britannici.

Le cancellazioni nel weekend assommano a quasi 200 voli, decine di migliaia di passeggeri sono bloccati in Europa a causa di queste disruptions. easyJet ha dichiarato di aver cancellato circa 80 voli “a causa del difficile ambiente operativo in corso”, interessando circa 12.000 le persone.

Intanto nel weekend, venerdì scorso Ryanair ha operato il suo record di 3074 voli.

Non solo easyJet, anche una manciata di voli British Airways e Wizz Air per Gatwick sono stati cancellati domenica e circa 3.000 passeggeri diretti a Luton sono stati dirottati verso altri aeroporti dopo che un’interruzione di corrente temporanea ha colpito i sistemi di controllo del traffico aereo.

Le cancellazioni di easyJet di domenica hanno interessato principalmente l’aeroporto di Gatwick. Queste seguono le cancellazioni di sabato su 25 partenze e 22 arrivi dall’hub del West Sussex, colpendo almeno 7.000 passeggeri.

“Siamo molto dispiaciuti e comprendiamo appieno l’interruzione che ciò avrà causato ai nostri clienti”, ha affermato la compagnia aerea. “Siamo concentrati sul portarli a destinazione il prima possibile”. EasyJet ha affermato di aver esteso gli orari di apertura del servizio clienti e di aiutare le persone colpite a trovare una sistemazione in hotel dove necessario.

Tra quelli colpiti sono stati i voli da Barcellona, Nizza, Madrid, Belfast, Ginevra, Corfù, Faro e Glasgow.

Problemi si sono anche registrati per Tuifly.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.