Come cambierà la strategia di Royal Jordanian

il

Un intervista a Karim Makhlouf – CCO di Royal Jordanian ha messo nero su bianco quello che sarà la nuova compagnia aerea giordana nel prossimo domani.

La sua esperienza maturata in Lufthansa ha velocizzato il processo di cambiamento epocale per il vettore giordano, che potenzierà la politica a supporto del turismo nel bellissimo paese del Medio Oriente, ma pure il transito dei passeggeri in connessione all’aeroporto di Amman verso altre destinazioni servite dal vettore medorientale.

Il raddoppio nei prossimi 5 anni della flotta sarà l’elemento cardine dell’aerolinea, che vedrà crescere la rete e i collegamenti attuali con l’aggiunta anche di nuovi.

Sull’Italia, i voli su Roma e Milano oggi cinque volte alla settimana il primo e presto da settembre quello trisettimanale sul secondo, nel breve continueranno a crescere fino alla frequenza giornaliera su ognuna delle rotte. poi l’apertura di Bologna e Venezia.

Una strategia molto chiara che vede il vettore posizionarsi come un boutique airline, quindi qualità su tutti i servizi in cielo e a terra.

L’intervista su Turismo & Attualità è al link:

https://www.advtraining.it/news/78857-la-trasformazione-di-royal-jordanian

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.