TRIESTE OUTDOOR: TANTE ESPERIENZE DA VIVERE ALL’ARIA APERTA

il

Alla scoperta del patrimonio culturale, naturale ed enogastronomico tra golfo e Carso
Trieste, incastonata tra il blu intenso del suo golfo, le bianche falesie del litorale e l’altopiano carsico, è il luogo ideale per gli amanti dell’outdoor, che qui hanno l’imbarazzo della scelta. Tante sono infatti le attività ed esperienze che spaziano tra trekking, bike, arrampicata, tour in nave, degustazioni di prodotti locali, e che permettono in modo attivo di scoprire il patrimonio culturale, naturale ed enogastronomico locale tra il Carso e l’Istria e le bellezze della città.Tra gli itinerari più iconici ed imperdibili di Trieste segnaliamo “La strada Napoleonica” che si snoda dal piazzale dell’Obelisco di Opicina lungo un percorso panoramico di cinque chilometri, percorribile anche in bicicletta, fino all’abitato di Prosecco. Una breve deviazione lungo il sentiero porta a quota 332mt alla Vedetta d’Italia, uno dei tanti posti di osservazione lungo il ciglione del Carso triestino. Qui lo sguardo spazia dalla città di Trieste fino a Grado. La strada Napoleonica o Strada Vicentina, in onore dell’ingegnere Giacomo Vicentini che ne progettò la realizzazione nel 1821, è adatta a tutti e merita per la sua impareggiabile vista: da una parte il mare e dall’altra gli alberi del Bosco Bertoloni. Tour guidato a piedi di 4 ore comprensivo di spuntino in osmiza. Da €40 per persona.A pochi chilometri dal centro di Trieste, ai confini con la Slovenia, gli amanti delle due ruote trovano la Val Rosandra, area naturale caratterizzata dalla presenza del torrente Rosandra, l’unico del Carso triestino che scorre in superficie e che qui ha scavato il solco dove sorge la valle creando un’oasi di pace e natura. La pista ciclopedonale intitolata a Giordano Cottur, figura storica del ciclismo, è ricavata in parte da una vecchia ferrovia e, risalendo l’altopiano del Carso, si snoda tra viadotti storici, gallerie scavate nella roccia e vecchie stazioni della ex ferrovia, fino alla località di Draga Sant’Elia. Tour guidato di 4 ore. Da €40 per persona.Alle spalle di Trieste si trova l’altipiano carsico, un territorio unico per natura e storia, dal quale partono diversi sentieri e itinerari, tra muretti a secco, borghi con le case di pietra, doline e resti di antichi castellieri. In questo particolare contesto naturalistico si può vivere un’esperienza davvero suggestiva: la visita della Grotta Gigante contenente la sala naturale più grande al mondo. Il percorso è lungo 850mt e consente di raggiungere la profondità di 101mt sotto la superficie terrestre percorrendo 500 gradini. La temperatura all’interno della Grotta è costante tutto l’anno intorno agli 11°C. Dopo il tour da non perdere una sosta in una “osmiza” tipica per uno spuntino a base di prodotti locali e un buon bicchiere di vino. Tour guidato di 4 ore. Da €50 per persona.Dal “Molo Bersaglieri” nel cuore di Trieste con la motonave Delfino Verde si può raggiungere il porticciolo di Muggia, il “Mandracchio”, un borgo di pescatori di impronta veneziana collocato geograficamente fra Trieste e l’Istria. Il suo centro storico è un luogo delizioso e punteggiato di dettagli architettonici. Piazza Marconi è il cuore pulsante di Muggia: sul lato lungo sorge il Palazzo del Municipio, edificio del XIII secolo decorato dai leoni di San Marco e da stemmi nobiliari delle più importanti famiglie della città. L’itinerario inizia dal colle di Muggia vecchia, antico borgo, abitato fino alla fine del 1400, noto per il suo Santuario dedicato a Santa Maria Assunta che presenta un duplice ciclo di affreschi del 1300 e 1400 e con un punto panoramico sul golfo di Trieste. Si prosegue poi con una comoda e piacevole discesa verso il centro e rientro in motonave a Trieste. Tour guidato di 4 ore. Da €45 per persona.E per chi rimane in città molti sono gli appuntamenti di Trieste Estate la rassegna di spettacoli artistici e culturali, organizzata dal Comune di Trieste, che fino al 30 agosto propone eventi teatrali, musicali, di danza e cinema in grado di accontentare un pubblico di ogni età.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.