CDB Aviation consegna a Turkish Airlines il primo A320neo

il

L’ultima tecnologia, gli aeromobili a basso consumo di carburante migliorano gli sforzi di sostenibilità della compagnia aerea

CDB Aviation, una controllata irlandese al 100% della China Development Bank Financial Leasing Co., Limited (“CDB Leasing”), ha annunciato oggi la consegna di un Airbus A320neo a Turkish Airlines, la compagnia di bandiera di Türkiye. L’operazione segna l’introduzione dell’A320neo inaugurale nella flotta del vettore.

“Siamo lieti di noleggiare il primo A320neo di Turkish Airlines, che contribuirà a far crescere e modernizzare le operazioni di volo del vettore su rotte nazionali e internazionali”, ha affermato Paul Boyle, Head of Europe, Middle East & Africa di CDB Aviation. “L’introduzione dell’A320neo segna un nuovo passo avanti nel processo di modernizzazione della flotta in corso della compagnia aerea”.

Levent Konukcu, Chief Investment and Technology Officer di Turkish Airlines, ha commentato: “In qualità di una delle principali compagnie aeree mondiali, supportare le nostre prestazioni stabili e di successo con aeromobili di nuova generazione che continuiamo a includere nella nostra flotta ci avvicina ai nostri obiettivi. Vorremmo ringraziare i nostri partner commerciali, come CDB Aviation, per il loro supporto in questa direzione”.

Con il certificato IATA IEnvA Stage 2 recentemente assegnato, che rappresenta il più alto livello di conformità con il programma di valutazione ambientale IATA, negli ultimi anni Turkish è diventata un pioniere tra le compagnie aeree nell’intraprendere progetti incentrati sulla sostenibilità per ogni fase delle sue operazioni di volo e di terra.

“Con riduzioni senza precedenti di consumo di carburante, emissioni e rumore, l’A320neo è tra gli aerei più efficienti e silenziosi per le rotte a corto e medio raggio oggi sul mercato”, ha sottolineato Peter Goodman, Chief Commercial Officer di CDB Aviation. “L’A320neo è adatto a supportare l’ambizioso viaggio di crescita di Turkish Airlines e contribuire al raggiungimento dei suoi obiettivi di sostenibilità riducendo l’impronta ambientale delle sue operazioni di volo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.