SEYCHELLES: IL NUMERO DI VISITATORI CONTINUA A SUPERARE LE ASPETTATIVE

il

L’Italia torna ad essere uno dei mercati principali per le Seychelles

C’è grande entusiasmo alle Seychelles per i risultati ad oggi raggiunti grazie al numero di visitatori che da inizio anno continua a crescere con prospettive per i prossimi mesi che al momento restano positive. L’Italia, al quinto posto come numero di visitatori, torna ad essere un mercato di riferimento per le isole dell’Oceano Indiano con 12.296 arrivi evidenziando un forte incremento rispetto ai 747 alla stessa data del 2021. I turisti italiani, dopo un lungo periodo di fermo dovuto alle restrizioni, sono tornati a viaggiare e a scegliere le Seychelles come meta preferita.

Nonostante alcuni fattori negativi, come l’impatto della guerra tra Russia e Ucraina che ha fatto perdere alle Seychelles una redditizia fetta di mercato, i visitatori continuano ad oggi ad arrivare numerosi, dopo la fase di stallo causata dalla pandemia superando di gran lunga le aspettative.

Finora, dal 1° gennaio 2022 al 28 agosto, le Seychelles hanno accolto 214.813 visitatori con un incremento del 141% rispetto allo stesso periodo del 2021. Solo nell’ultima settimana di agosto (34ª) sono arrivati 5.456 turisti, con un aumento del 78% rispetto alla stessa settimana del 2021con la maggioranza proveniente dall’Europa (3.700) e una gran parte dall’Asia (1.094). I primi dieci paesi dal 1° gennaio sono stati: Francia (30.032), Germania (26.794), Russia (18.654), Regno Unito e Irlanda del Nord (14.266), Italia (12.296), Emirati Arabi Uniti (12.117), Svizzera (9.528), Israele (9.069), Stati Uniti (5.611) e Austria (5.419). L’Italia è quindi al quinto posto diventando uno dei mercati fondamentali per le Seychelles. Per quanto riguarda la quota di mercato per continente, l’Europa domina con il 74,69%, l’Asia con il 15,05%, l’Africa con il 6,48% e l’Oceania con lo 0,3%.

Secondo il Ministro degli Affari Esteri e del Turismo Sylvestre Radegonde, le Seychelles supereranno l’obiettivo fissato per quest’anno in termini di arrivi turistici, chiudendo l’anno con 300.000 visitatorie non prevede alcuna crisi nel prossimo futuro.

Negli ultimi due anni il ministero ha lavorato duramente per riportare il turismo ai numeri pre pandemia studiando diverse strategie ed iniziative come il programma chiamato “Turismo culturale o comunitario”, per creare nuove attività da proporre ai visitatori, diversificando i prodotti offerti.

Attività come il festival settimanale “bazar labrin” torneranno quindi a Beau Vallon con prodotti più autentici delle Seychelles. Tali attività non si limiteranno solo a Mahé ma verranno estese anche a La Digue e Praslin.

Da un’analisi del dipartimento del turismo sono emersi i potenziali lati positivi della pandemia, come la maggiore flessibilità del lavoro o del tempo libero e l’indipendenza dal luogo di residenza (lavoratori a distanza, nomadi digitali, viaggiatori per lavoro), la riscoperta della voglia di evadere dopo le restrizioni, l’aumento della consapevolezza della salute e dell’igiene e la maggiore tolleranza verso situazioni imprevedibili. Tutto ciò ha permesso alla gente di viaggiare con maggiore libertà.

Le tendenze di viaggio per il 2022 indicano una maggiore flessibilità nella gestione dei viaggi come la possibilità di cambiare o cancellare le prenotazioni senza pagare penali, la preferenza per la qualità del viaggio rispetto alla quantità prima, la preferenza per i pacchetti e le prenotazioni tramite agenzie di viaggio per la riprotezione o le cancellazioni, la riduzione del turismo di massa, il recupero delle esperienze perse durante la pandemia e la possibilità di utilizzare budget di viaggio maggiori non avendo viaggiato negli ultimi due anni.

Il dipartimento del turismo nel frattempo si sta impegnando sul turismo verde e sostenibile e sta valorizzando l’aspetto culturale che ha un ruolo molto importante nella vendita della destinazione Seychelles.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.