Virgin Atlantic aderirà alla SkyTeam Alliance

il


Virgin Atlantic Airways ha fatto questo annuncio:

La compagnia aerea si unirà all’alleanza all’inizio del 2023, migliorando l’offerta di SkyTeam sia a Londra Heathrow che all’aeroporto di Manchester
I clienti beneficeranno di maggiori opportunità di accumulare e riscattare miglia, con accesso a un’ampia rete globale di rotte
I membri Silver e Gold del Virgin Atlantic Flying Club riceveranno una serie di vantaggi per i membri Elite ed Elite Plus offerti con il marchio SkyPriority
Virgin Atlantic è già partner fondatore di una partnership di Joint Venture con i membri di SkyTeam Delta Air Lines e Air France-KLM
SkyTeam, l’alleanza globale di compagnie aeree, e Virgin Atlantic hanno annunciato oggi che la compagnia aerea britannica si unirà come nuovo membro di SkyTeam all’inizio del 2023. Virgin Atlantic diventerà la prima e unica compagnia aerea membro di SkyTeam nel Regno Unito, migliorando la rete transatlantica dell’alleanza e i servizi da e per Heathrow e l’aeroporto di Manchester.

I clienti Virgin Atlantic beneficeranno di un’esperienza cliente coerente e senza interruzioni, in oltre 1.000 destinazioni globali. Avranno anche più opportunità di guadagnare e riscattare punti tra le compagnie aeree membri e di accedere a una rete di oltre 750 lounge aeroportuali, in sei continenti.

I membri del Flying Club della compagnia aerea beneficeranno di vantaggi significativi dal giorno dell’adesione, con un’espansione globale della sua offerta fedeltà. I titolari della Virgin Atlantic Silver Card saranno riconosciuti come SkyTeam Elite Member, mentre i membri della Gold Card della compagnia aerea diventeranno Elite Plus. Questo riconoscimento offre una serie di vantaggi, tra cui il check-in prioritario, la gestione dei bagagli e l’imbarco. I soci Flying Club potranno usufruire dei vantaggi non appena Virgin Atlantic si iscriverà ufficialmente a SkyTeam, prevista per l’inizio del 2023.

L’ingresso di Virgin Atlantic nell’alleanza si basa sul successo della sua partnership transatlantica in joint venture con Delta Air Lines e Air France-KLM, ciascuna già membro SkyTeam di lunga data. I quattro partner sono co-ubicati al Terminal 3 di Londra Heathrow, insieme ai membri SkyTeam esistenti Aeromexico e China Eastern, fornendo ai clienti transiti agevoli in airside e i tempi di connessione più convenienti possibili.

Sono già in essere accordi di codeshare con Aeromexico e Middle East Airlines con opzioni per ulteriori codeshare da seguire. Gli accordi interline con tutti i membri SkyTeam sono già in atto, fornendo un punto di contatto per tutti i clienti, creando un viaggio senza interruzioni con un biglietto.

Virgin Atlantic vola verso 12 destinazioni negli Stati Uniti in collaborazione con Delta e Air France-KLM, tra cui New York, Los Angeles, Miami e San Francisco. A maggio la compagnia aerea ha lanciato un nuovissimo servizio per Austin, in Texas, e da novembre inizierà i voli giornalieri per Tampa, in Florida. Virgin Atlantic gestisce anche un ampio portafoglio caraibico che include Antigua, Barbados, Giamaica e Bahamas. Virgin Atlantic gestisce anche servizi verso la Grande Cina, l’India, Israele, la Nigeria, il Pakistan e il Sud Africa.

I membri di SkyTeam, Delta, Air France e KLM sono già collocati presso la base di Virgin Atlantic al Terminal 3 di Londra Heathrow. Virgin Atlantic opera servizi a lungo raggio dagli aeroporti regionali del Regno Unito, tra cui Edimburgo e Manchester. La compagnia aerea offre una rete completa verso il Nord America e i Caraibi in collaborazione con Delta Air Lines, Air France e KLM, e opera anche verso la Grande Cina, Israele, Nigeria, Pakistan e Sud Africa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.