SHERATON DIANA MAJESTIC e CANTINA URBANA®


Il vino di Milano nel giardino di Milano

Sheraton Diana Majestic è orgoglioso di presentare un’esclusiva collaborazione con Cantina Urbana Milano, ad arricchire la proposta gastronomica di bar e ristorante.

A partire da ottobre al Diana Garden, il ristorante dello Sheraton Diana Majestic, sarà possibile gustare piatti tipici della cucina locale abbinati ai vini di Cantina Urbana Milano.

Cantina Urbana è la prima cantina di produzione vini in città a Milano. Grazie ad un selezionato network di artigiani del vino e viticoltori di fiducia produce il vino scegliendo uve dagli amici ‘vignerons’ provenienti da tutta Italia e uniti dallo stesso spirito e valori: vini buoni, rispettosi della natura, senza utilizzo di chimica spinta in campagna e in cantina.

Michele Rimpici, fondatore di Cantina Urbana, ha commentato “Quando ho fondato Cantina Urbana inseguivo un sogno: Fare Vino. Oggi, come giovane ma affermata realtà, siamo felici di poter entrare a far parte della carta di un locale storico come il bar ed il ristorante dello Sheraton Diana Majestic e offrire ai nostri clienti e amici una nuova location dove poter gustare i nostri vini. Il vino di Milano nel giardino di Milano!”

L’Executive Chef dell’hotel, Roberto Caruso, ha creato una serie di piatti ispirati alla tradizione milanese da gustare in abbinata ai vini signature di Cantina Urbana, al calice o a bottiglia. Troviamo così, nel nuovo menu autunnale, gli Asparagi con uovo e tartufo nero di Norcia abbinati a Cantina Urbana El Mos, i Mondeghili con crema di zucca e mostarda con Cantina Urbana Milano Bianco, l’Ossobuco alla Milanese – Risotto allo zafferano e Riso al salto allo zafferano con rognone al vino rosso con Cantina Urbana Milano Rosso.

Ecco le caratteristiche dei vini di Cantina Urbana che è possibile trovare al Diana: El Mos Bianco frizzante Affinamento: metodo Charmat Colore: giallo-verde pallido Gusto: pera, fiori bianchi, buon retrogusto e freschezza Gradazione alcolica: 10,5%. Milano Bianco Affinamento: Vinificazione in acciaio; Colore: Giallo paglierino con riflessi dorati; Gusto: Albicocca, mela gialla, gelsomino, buona mineralità. Gradazione alcolica: 12,5%. Milano Rosso Affinamento: Vinificazione in acciaio; Colore: Rosso rubino; Gusto: Sentori di ciliegia e frutti di bosco con una leggera nota speziata, leggero, conviviale. Gradazione alcolica: 13%

Oltre alle proposte del ristorante, sarà possibile gustare i vini di Cantina Urbana® anche in occasione del famosissimo aperitivo del Diana, ogni giorno dalle ore 18:00 alle 22:00.

Situato nel cuore commerciale della città, a pochi passi dal quadrilatero della moda, Sheraton Diana Majestic si è sempre distinto per la sua importante tradizione e quale principale punto di riferimento per il mondo dell’arte, della cultura e della moda. Splendido esempio di stile Liberty, l’hotel mescola la tradizione con l’innovazione, conservando il suo stile unico, affascinando e accogliendo da più di 100 anni ospiti provenienti da tutto il mondo. L’hotel fonde in sé il fascino della tradizione storica, il comfort della tecnologia ed il glamour di un ambiente internazionale. A disposizione degli ospiti 106 camere e suite improntate al classico stile Impero, con colori tenui e massimo comfort anche nei bagni, rivestiti in marmi policromi. Il Diana Garden Bar & Restaurant è un grande spazio conviviale, che offre agli ospiti la possibilità di soddisfare al meglio ogni tipo di desiderio culinario durante tutto il giorno: da una power breakfast d’affari fino al nightcap a sera inoltrata.

In occasione della Milano Design Week 2022, Baxter, il marchio di design milanese che storicamente veste gli interni dell’hotel, ha proposto un restyling degli spazi comuni partendo dall’idea di ritrovare l’eleganza e le linee che hanno caratterizzato la storia dell’hotel nel secolo scorso. Reception, lounge e Diana Garden Restaurant hanno assunto così nuove forme, colori e materiali.

Il ristorante è fortemente caratterizzato da una grande carta da parati con temi botanici che fa da sfondo a tutta la sala. Sedie Corinne e tavoli Baudelaire sono i protagonisti di questo spazio. I colori sono quelli caldi del cuoio che si mescolano all’avio e al melanzana, mentre le laccature dei tavoli e i vetri colorati creano una palette di materiali e colori del tutto inaspettata. Il grande giardino privato del Diana fa da sfondo e cornice verde ad ogni ambiente. Il risultato finale regala la sensazione di trovarsi in un’oasi unica di piacere e relax in città, dove ogni elemento entra in sintonia con l’altro creando un ambiente per rilassarsi e bere un buon bicchiere di vino godendosi l’atmosfera di un posto magico.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.