È USCITA LA NUOVA GUIDA INTERNAZIONALE 2023 DI CONDÉ NAST JOHANSENS

il

 

Sono 28 le esclusive strutture italiane di lusso presenti, di cui 9 new entry, su un totale di 215

La guida internazionale alberghiera di lusso di Condé Nast Johansens viene pubblicata da ormai 40 anni ed è un punto di riferimento costante e sempre aggiornato per i viaggiatori indipendenti più esigenti sempre alla ricerca di strutture esclusive ed uniche in tutto il mondo. Condé Nast Johansens si fa garante dell’alto standard qualitativo grazie al lavoro di una squadra di Local Experts altamente qualificati. La guida è pubblicata dando grande risalto a hotel, resort, venue e spa grazie ad una grafica accattivante, foto eccezionali, testi curati e informazioni utili e sempre aggiornate. Nella nuova guida Luxury Hotels 2023 l’Italia è presente con ben 28 strutture, fra cui 9 novità appena entrate a far parte dell’universo Condé Nast Johansens.

La guida Condé Nast Johansens, che quest’anno festeggia il 40° anniversario dalla sua nascita, è considerata ormai strumento indispensabile e prezioso dai viaggiatori che non si accontentano di strutture che non abbiamo determinati standard qualitativi e che non soddisfino le proprie esigenze. La nuova guida include 215 alberghi da Antigua al South Africa tra le più spettacolari, particolari ed esclusive per vivere un’esperienza indimenticabile e sicuramente unica. Hotel indipendenti, residenze d’epoca, suggestive location per eventi, Spa, solo ed esclusivamente le migliori strutture sono annoverate nella guida dopo aver superato un’attenta e meticolosa verifica da parte dei Local Experts. La guida alberghiera di Condé Nast Johansens è famosa ed apprezzata grazie anche alle destinazioni inedite, alle informazioni sempre complete e aggiornate e ai testi sempre ben curati.

Sono ben 28 quest’anno le strutture italiane di lusso presenti nella guida cartacea di cui 9 new entry: l’Hotel PetrusGardena Grödnerhof Hotel & Spa Castel Fragsburg in Trentino, a Merano Villa Eden The Leading Park Retreat (new entry), Grand Hotel Fasano & Villa Principe e Boutique Hotel Villa Sostaga (new entry) in provincia di Brescia, mentre il Cà Sagredo Hotel a Venezia, il Color Hotel style & design e il Relais Rossar (new entry) in provincia di Verona. In provincia di Genova entra Villa Edera e La Torretta Boutique Hotelil Lido Palace a Riva del Garda (new entry), Fontanelle Estate (new entry) a Castelnuovo Berardenga. Borgo Pignano insieme al Toscana Resort Castelfalfi – Experience Resort e Monsignor della Casa Country Resort & Spa nelle campagne toscane, lo Speronari Suites a Milano, l’Eitch Borromini (new entry), l’Hotel dei Borgognoni con l’Elizabeth Unique Hotel, Villa Spalletti Trivelli e il Parco dei Principe Grand Hotel & Spa a Roma, il Palazzo di Varignana Resort & Spa in provincia di Bologna, il Castello di Petroia in Umbria, il Gabbiano Azzurro Hotel & Suites e Villa del Golfo Lifestyle Resort in Sardegna. Una new entry in Campania Feudi di San Gregorio Wine Estate in provincia di Avellino, e ancora in Toscana il Principe Forte dei Marmi (new entry) il Torre A Cona Wine Estate a Rignano sull’Arno in provincia di Firenze.

L’elenco completo di tutti gli hotel lusso più esclusivi in Europa, Americhe, Caraibi, Africa e Asia si può trovare su www.condenastjohansens.com, impreziosito da offerte speciali, novità e tendenze. Il sito web è compatibile anche con tablet e cellulari, inoltre, la varietà, in quanto a tipologia delle strutture, è assicurata e in più ci sono anche nuove destinazioni. Immagini spettacolari, commenti e informazioni utili completano il nuovo look e riconfermano il primato di Condé Nast Johansens e dei suoi valori di brand.

Sulla nuova guida di Condé Nast Johansens, acquistabile online nella sezione Gift Shop, sono presenti anche i vincitori degli Awards for Excellence 2022, i premi dedicati all’eccellenza nell’ospitalità.

Condé Nast Johansens pone da sempre la sostenibilità al centro della propria attivitàLe guide Condé Nast Johansens sono infatti stampate su carta a base di fibra di legno riciclabile, proveniente da foreste gestite in modo sostenibile e da fonti controllate. I mulini che la producono operano secondo i più elevati standard ambientali, sanitari e di sicurezza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.