Il 2023 vedrà il ritorno ai profitti per le compagnie aeree

il

La IATA ha diramato questo grafico che mostra il presumibile ritorno al profitto per i vettori con la chiusura dell’anno finanziario 2023.

Questa rimane una previsione, in quanto non si conosco quali fenomeni ostativi o congiunturali potrebbero influenzare un dato stimato di 4,6 miliardi di dollari USA.

Rimane il fatto che quei molti sopravvissuti a questa “carestia” generata da Covid-19 in primis, ma pure dal carburante schizzato alle stelle per vis di una insensata speculazione, che a un certo numeri di persone ha riempito le tasche e svuotate a tanti. Questi vettori hanno visto perdere 138 miliardi nel 2020, 42 nel 2021 e 6,9 stimati per quest’anno. Il tutto fa un totale di 186,9 miliardi di dollari. Praticamente sono stati bruciati gli utili dei cinque anni precedenti.
Unica frase da dirsi…speriamo in bene!
In particolare che questa volta le previsioni siano realistiche e che non si debba aspettare ancora per vedere un ritorno alla normalità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.