Il Boeing 737-10 demo ritorna negli USA. Due voli da quattro ore e mezzo


Chi saranno stati i vettori interessati ad approfondire operativamente ile performance di questa versione allungata di questo velivolo? Ryanair per caso, azzardando?

Due i voli compiuti nei giorni scorsi da Londra Stansted dal Boeing 737-10 N27752 in chiaro demo tour.

Entrambi i voli hanno sorvolato l’Europa (anche l’Italia in entrambi i casi) e sono durati 4 ore e mezzo abbondanti per tutti e due.
I voli sono stati operati giovedì mattina e sabato pomeriggio.

Non e’ noto chi era a bordo di questi voli operati da questo aereo di Boeing, ma l’idea porta a Ryanair,.Il vettore era interessato a questo tipo di aereo fino a un paio di anni fa, poi c’è’ stata la sospensione delle trattative , perché le condizioni economiche erano distanti tra offerta e domanda non avevano portato alla conclusione dell’affare che riguardava almeno un centinaio di aerei se non più.

Recentemente Ryanair ha ordinato 409 kit split scimitar per cambiare le winglets ai Boeing 737/800 tuttora in flotta. Gli aerei potranno permettere al vettore di risparmiare l’1,5% in media. Esattamente e’ lo 0,5% su voli di un ora e 2,2% su quello di più di 4 ore. Ma i particolari profili di volo adottati da Ryanair potrebbero aumentare questa efficienza energetica visto ciò che accade con i B737-8200, dove pare che il -16% teorico dichiarato dal costruttore USA, sia in alcuni casi superiore.

Ieri l’aereo e’ decollato per Reykiavik e ha trascorso la notte nell’aeroporto islandese, così come aveva fatto all’andata, una demo anche a Icelandair?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.