Alitalia contro Toto per la vicenda AirOne


Si terrà a Chieti il prossimo 18 marzo 2015 la maxi causa Alitalia-Cai contro Toto.

Al centro della contesa giudiziaria, che ha preso il via nel 2012 e di cui IlCentro ripercorre le tappe, la richiesta di risarcimento pari a 150 milioni di euro avanzata in arbitrato da Alitalia-Cai, in relazione all’intero pacchetto azionario di Air One, acquisita da Az nel 2008 dalla Holding di casa Toto.

L’accusa avanzata dalla compagnia di Fiumicino a Carlo Toto (nella foto) è quella di aver nascosto al vettore a “alcuni elementi determinanti”, e la compagnia parla anche di “induzione con dolo alla stipula del contratto”.

Da parte sua, Toto aveva replicato con una richiesta ad Alitalia-Cai, sempre in arbitrato, pari a 120 milioni di euro “per varie inadempienze contrattuali”. Ultima tappa della vicenda, l’approdo al tribunale di Roma, dove Az aveva alzato ancora i toni, contestando una cifra pari a 38 milioni di euro, relativa al periodo 2002-2008, quando Air One era competitor di Alitalia.

Lo sviluppo della questione si vedrà a Chieti la prossima primavera.

TTGItalia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.