@Delta : Il secondo trimestre si chiude con un aumento delle entrate pari a 42 milioni di US$ rispetto al 2015

il

#Italiavolanews

Delta ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un reddito ante-imposte di 1,7 miliardi di US$, un aumento di 42 milioni US$ rispetto allo stesso periodo del 2015. Il reddito netto è stato di 1,1 miliardi US$. Il fatturato è invece diminuito del 2%, ovvero di 260 milioni di US$, di cui 65 milioni di US$ dovuti al cambio valutario. Il ricavo unitario per passeggero è diminuito del 4,9% – di cui 1 punto percentuale causato dall’impatto delle valute estere – con un aumento della capacità del 3,2%.
“Tutto il personale Delta, ancora una volta, ha contribuito ad un trimestre di solida redditività, una prestazione operativa elevata e un ottimo servizio clienti, continuando a rafforzare il nostro brand e le nostre fondamenta per il futuro”, ha affermato Ed Bastian, CEO di Delta. “Se guardiamo alla seconda parte dell’anno, i grandi risparmi anno su anno da ascriversi principalmente al basso costo del carburante sono in gran parte alle nostre spalle, ed è importante, per raggiungere i nostri obiettivi finanziari a lungo termine, raggiungere ricavi unitari positivi “.

#FlyDelta #Deltaairlines #EdBastian #2Q16 #2Q2016

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.