UN ANNO DI CRESCITA SOSTENUTA PER ETIHAD AIRWAYS NEL 2016, PARTE DELLO SVILUPPO DI ETIHAD AVIATION GROUP

il

img_0872

 

Etihad Airways ha trasportato 18,5 milioni di ospiti

Il 2016 è stato un altro anno di crescita sostenuta per #Etihad Airways, grazie all’introduzione di nuovi aeromobili, ulteriori frequenze e prodotti world-class. La compagnia aerea ha trasportato 18,5 milioni di ospiti nel corso dell’anno, il 6% in più rispetto al 2015.

La compagnia aerea è stata anche parte dello sviluppo di Etihad Aviation Group, un gruppo globale diversificato operante nel settore dell’aviazione e dei viaggi che comprende attualmente Etihad Airways Engineering, Airline Equity Partners, Etihad Airways Services e Hala Group. Etihad Aviation Group è stata costituita a maggio 2016.

Nel corso dell’anno, Etihad Airways ha operato più di 109.000 voli passeggeri e cargo, per un totale di circa 446 milioni di km percorsi e 112 destinazioni raggiunte. La capienza – misurata in posti disponibili per km (ASKM) – ha registrato una crescita del 9%, mentre il traffico passeggeri – misurato in passeggeri-km (RPKM) – è aumentato dell’8%. Il load factor medio è rimasto stabile al 79%.

Con un’età media di 6 anni, la flotta di 119 velivoli di Etihad Airways è una delle più giovani e a più basso impatto ambientale del settore. Nel corso dell’anno, la compagnia aerea ha preso in consegna 10 velivoli: tre Airbus A380, cinque Boeing 787 e due Boeing 777-200 cargo. Altri 12 velivoli saranno consegnati nel 2017, tra cui nove Boeing 787, due Airbus A380 e un A330-200 cargo. Etihad detiene il rating creditizio più alto nel settore del trasporto aereo (A, assegnato da Fitch), a dimostrazione della forza del suo modello di business di successo, ampiamente riconosciuto dalla comunità finanziaria internazionale.

James Hogan, Presidente e Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group (EAG), ha dichiarato: “Il 2016 ha visto una forte crescita in un contesto economico molto difficile. Questo è il contesto in cui i prodotti e servizi di prim’ordine di Etihad Airways mostrano il loro vero valore, e dove la forza del modello di business di EAG si rivela attraverso la diversificazione del proprio business, sinergie efficienti in termini di costi e la diffusione globale del rischio. Ancor più importante, nel 2016 abbiamo presentato la nuova struttura del gruppo, che pone le basi per crescita e sviluppo a lungo termine del business di Etihad”.

Nel 2016, Etihad Airways ha inaugurato nuove destinazioni: #Venezia in #Italia, #Rabat in #Marocco e Sabiha Gokcen in #Turchia. L’Airbus A380 ha cominciato a servire #Mumbai e #Melbourne, mentre il Boeing 787 Dreamliner ha volato su nuove rotte tra cui Perth, Shanghai, Johannesburg e Düsseldorf. La compagnia aerea ha aggiunto un quinto volo giornaliero per Doha, un ulteriore volo giornaliero per Il #Cairo e #Calicut, e ha aumentato le frequenze per #Dammam, #Manila e #Teheran.

Nel 2016, Etihad Airways ha trasportato più del 76% dei passeggeri totali in transito nell’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Con l’aggiunta dei voli operati su Abu Dhabi dagli equity partner, il totale combinato raggiunge il valore di 86% del traffico passeggeri dell’aeroporto.

Le partnership azionarie e di codesharing hanno portato al risultato di 5,5 milioni di passeggeri sui voli Etihad Airways, il 9% in più rispetto ai 5 milioni del 2015.

La compagnia aerea ha lanciato nuovi accordi di codesharing con Avianca Colombia, Avianca Brazil, Kulula, Precision Air e Montenegro Airlines. Gli accordi di codesharing in essere con airberlin, Alitalia, Brussels Air, Flynas, Jet Airways, Malaysia Airlines, Hong Kong e Virgin Australia sono stati rafforzati. Etihad Airways ha inoltre stretto nuovi accordi con i gruppi aerei Lufthansa, Pegasus, Malindo e LATAM. NE risulta che attualmente la compagnia aerea offre una rete combinata di passeggeri e merci di quasi 600 destinazioni, attraverso 188 accordi tra gruppi aerei e 53 partnership in codesharing.

La rete di partnership azionaria di Etihad Airways, che include airberlin, Air Serbia, Air Seychelles, Alitalia, Jet Airways, Virgin Australia ed Etihad Regional, rappresenta il settimo gruppo aereo a livello globale. Nel 2016, la flotta combinata di 705 aeromobili ha trasportato 126,6 milioni di ospiti.

A novembre, Etihad Airways Engineering ha sostenuto una settimana record di manutenzione pesante presso il proprio stabilimento di Abu Dhabi. Gli aerei di sei delle sette compagnie aeree partner sono stati manutenuti dal team della società, composto da 3000 impiegati.

Durante il 2016, Etihad Cargo ha trasportato 592.700 tonnellate di merci, un valore costante anno su anno. Etihad Cargo ha ampliato i propri servizi verso numerosi nuovi mercati, tra cui Columbus Rickenbacker in Ohio (USA), East Midlands e Londra Stansted nel Regno Unito, Copenaghen, Bruxelles, Addis Abeba e Casablanca in Africa, Colombo, Muscat e infine Zhengzhou in Cina. Questo porta a 15 il numero di destinazioni solo cargo.

La forte crescita è stata registrata altresì all’interno dei programmi fedeltà del gruppo, con oltre 3 milioni di nuovi soci iscritti ai programmi Etihad Guest, MilleMiglia (Alitalia), topbonus (airberlin) e JetPrivilege, di cui ora beneficiano quasi 20 milioni di iscritti.

Al 31 dicembre 2016, la forza lavoro di Etihad Aviation Group era pari a 26.635 dipendenti di 150 nazionalità differenti. La compagnia aerea ha continuato a privilegiare il suo programma di Emiratisation e, nel mese di novembre, ha celebrato – nell’ambito dei Future Leaders Programmes – la promozione di 310 futuri leader, un forte segnale dell’impegno di Etihad a investire nel proprio organico.

Ci sono attualmente più di 3.000 dipendenti emiratini – il 52% dei quali sono donne, impiegate come ingegneri e piloti.

Hogan ha aggiunto: “Il 2017 sarà un altro anno di sfide. Continueremo ad espanderci con cautela e in modo efficiente, di pari passo con la natura del contesto economico. Rimaniamo ottimisti e crediamo fermamente che il nostro solido modello di business continuerà ad avere successo e, soprattutto, perdurerà nel tempo”.

Il 2016 è stato un anno di numerosi riconoscimenti per Etihad Airways – il cui apice è stato lo Skytrax Certified 5-Star Airline Rating – lo standard qualitativo più ambito nel settore dell’aviazione. Etihad è stata anche nominata “World’s Leading Airline” per l’ottavo anno consecutivo presso i World Travel Awards e ha ottenuto il prestigioso premio Crystal Cabin Award per il design della cabina di First Class del Boeing 787. Durante l’anno, infine, Etihad Guest ha festeggiato il suo 10° anniversario, con 4,7 milioni di soci iscritti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.