Turismo

ITALO E LA POLFER VIAGGIANO INSIEME

PREVENZIONE E SICUREZZA PER TUTTI I VIAGGIATORI

Roma, 14 marzo 2017. Andrea Faragalli Zenobi, Presidente di Italo NTV e Roberto Sgalla,Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato hanno siglato oggi un importante accordo,mirato a rendere ancora più sicuri gli spostamenti dei tanti viaggiatori che quotidianamente utilizzano i servizi di Italo, attraverso la collaborazione tra la Polizia Ferroviaria ed NTV. La tutela dei viaggiatori è la mission istituzionale della Polizia Ferroviaria, il cui compito è volto agarantire la sicurezza di coloro che frequentano le stazioni o utilizzano il treno per i propri spostamenti attraverso la prevenzione e repressione dei reati. E’ una priorità anche per NTV che dedica investimenti e progetti in tale ambito.

L’accordo di oggi viaggia in questa direzione: una sinergia mirata alla tranquillità ed alla sicurezza degli utenti del mezzo ferroviario. Da giugno 2017 sui treni Italo saranno presenti operatori della Polfer in uniforme, per essere facilmente riconoscibili e per poter costituire un sicuro punto di riferimento per i passeggeri oltreche per il personale ferroviario, grazie anche al contatto telefonico diretto tra gli agenti ed i membri dell’equipaggio.L’iniziativa prevede l’attivazione di mirati servizi di scorta a cura della Polfer sui treni NTV,nonché incontri periodici per uno scambio informativo utile ad orientare al meglio le attività operative.

“Ringrazio la Polfer perché oggi, grazie alla firma di questo accordo, un altro tassello è stato aggiunto al nostro lavoro volto a rendere sempre più unica l’esperienza di viaggio dei nostri passeggeri” dichiara Andrea Faragalli Zenobi, Presidente di Italo Ntv. “Italo crede molto nella prevenzione e investe tempo e risorse nella sicurezza dei suoi viaggiatori. Lo testimonia, in questi quasi 5 anni di attività, il grande impegno profuso dall’azienda nel costante lavoro di ottimizzazione delle procedure di prevenzione e sicurezza e nel lavoro quotidiano messo in campodal personale di bordo e di stazione”.

“In un contesto come quello ferroviario, frequentato ogni giorno da milioni di persone, il concetto di sicurezza – dichiara il Pref. Roberto Sgalla, Direttore Centrale delle specialità della Polizia di Stato- non può più essere abbinato soltanto alla riduzione dei reati: in questo senso i dati relativi al 2016 ci confortano con un calo dei furti del -27%. Per “fare sicurezza” occorre sempre più agire sul senso di sicurezza percepita, nella consapevolezza che solo attraverso una presenza costante e visibile delle pattuglie, in stazione ed a bordo treno, si può effettivamente “rassicurare”.

La convenzione con NTV si pone in questa direzione: solo un approccio sinergico ed integrato può favorire le condizioni per offrire standard di qualità del servizio di trasporto in linea con le aspettative dei viaggiatori, che pongono sempre più la sicurezza tra le proprie necessità”

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...