Nei villaggi Alpitour si gioca con le app educative di Art Stories

 

Si consolida la collaborazione tra #Alpitour e #ArtStories – giovane startup che sviluppa app legate al mondo dell’arte e del turismo con l’obiettivo di gestire in modo intelligente il tempo libero dei bambini. Dopo il successo del progetto pilota lanciato la scorsa estate nel villaggio AlpiClub Famiglia Corralejo a Fuerteventura, per l’estate 2017, il tour operator ha deciso di ampliare ulteriormente il progetto prevedendo l’utilizzo di due nuove app Art Stories in 5 diversi mini club in alcuni AlpiClub del Mediterraneo: oltre al Corralejo a Fuerteventura, entrano nel progetto il Park Club Europe a Tenerife, il Cala Verde a Ibiza, l’Aguamarina a Minorca e il Lindos Princess a Rodi.

La filosofia di Art Stories è che sia possibile imparare divertendosi: ogni applicazione in-tende essere uno strumento educativo, legato ad un contesto artistico e culturale, capace di integrare apprendimento con giochi divertenti che stimolino la memoria, l’interazione e la socialità fra i bimbi. Le app di Art Stories inoltre si distinguono per la loro specifica volontà di non declinarsi unicamente sui device, ma si propongono di trasferire il gioco dai supporti digitali alla realtà, al fine di incoraggiare creatività e condivisione fra i più piccoli. Alpitour, da sempre attenta alle esigenze dei più piccoli e a garantire loro attività divertenti e forma-tive, crede in questo approccio al digitale e ha selezionato Art Stories per ampliare l’offerta di intrattenimento e gioco nei propri villaggi con una proposta innovativa e di qualità.

Le app utilizzate quest’anno si chiamano “Food” e “Cities” e sono un tentativo ben riuscito di coinvolgere i bambini rispettivamente nella scoperta del cibo intorno al mondo e nell’esplorazione di alcune delle città più belle e interessanti. Con la app “Food” i bambini potranno apparecchiare 8 tavole di 8 diversi paesi del mondo e imparare nuove ricette. Per i più piccoli c’è invece una sezione in cui si può addobbare la propria tavola di compleanno, con torta, candeline e regali. Con la app “Cities” i bambini potranno completare i puzzle delle città e conoscere i principali edifici che compongono gli skyline di Londra, Venezia, Rio, Shanghai, Mosca, Atene o San Francisco. Finito il divertimento sul tablet, i bimbi po-tranno utilizzare ciò che hanno appreso in un gioco di squadra con mazzi di carte e tappeti gioco creati ad hoc.

Le app di Art Stories hanno ricevuto premi ufficiali di #TIM #WCAP, Europeana Challenge e IC Fondazione Cariplo, nonché il riconoscimento più importante, quello dei clienti: dalla nascita hanno registrato oltre 100.000 download da tutto il mondo, con un agreement medio di 5 stelle.

Per Alpitour questo progetto si inserisce nell’avviato filone di innovazione e formazione che l’azienda sta portando avanti per arricchire costantemente la sua offerta qualitativa, anche in un’ottica sociale. E in questo progetto con Art Stories Alpitour ha coinvolto un altro partner ormai consolidato sul tema bambini: Clementoni, che fornisce i tablet utilizzati nei diversi villaggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...