Virgin Atlantic : Richard Branson, quando e’ il momento di lasciare

A 33 anni da quando fondò la Virgin Atlantic, Richard Branson lascia il controllo del vettore ad Air France-KLM e Delta AIrlines.

Continuerà ad essere il Presidente del vettore ed avere nelle mani il rimanente 20% della compagnia aerea.

Nel 2013 aveva ceduto il primo pacchetto di azioni, il 49% agli americani di #Delta, ieri l’annuncio della dismissione del 31% per 220 milioni di GBP.

Il 64enne magnate della casa discografica inglese e di altri affari nelle sue mani ha deciso quindi di passare la mano. Nei suoi oltre trent’anni ha saputo costruire qualcosa di alternativo all’egemonica British Airways. Di fatto, un vettore totalmente nuovo, con soli voli a lungo raggio, senza particolare feederaggio sul corto e medio, ma facendolo per una parte di passeggeri grazie ad accordi stipulati con molti vettori.

Ha costruito un vettore che sia a terra nelle Lounge, che in volo ha sempre offerto e offre qualcosa di diverso. Molto più friendly ed innovativo, a riguardo di ingessati e tradizionaliste compagnie aeree. Invidiato e sbalorditivo in ogni sua uscita. Celebri le presentazioni in ogni parte del mondo all’apertura di nuovi mercati. In una forma assolutamente insolita e differente dai classici schemi di protocollo. L’innovazione sicuramente, e’ stato uno dei suoi punti di forza, unitamente al fatto che i suoi voli originano dai due aeroporti di Londra (Heathrow e Gatwick) ed in minima parte da Manchester. Tre punti di origine che garantiscono clientela dal profilo della remunerativita’ sempre estremamente interessante. Tale, da permettere alla compagnia aerea di restare in piedi senza un network di alimentazione.

Ha combattuto e vinto tutte le battaglie con British Airways, dove ha visto transitare diversi Presidenti e CEO, arrivo e partenza di essi, Lui invece sempre rimasto e per ora ancora in sella alla sua creatura. È’ riuscito dove altri sfortunatamente sono stati fagocitati o annientati, vedi Sir Freddie Laker, uno dei tanti.

La decisione di vendere e’ sicuramente strategica. Quando i giochi funzionano, bisogna realizzare il massimo possibile. Altrettanto l’accordo che ancora lui rimanga in sella e che sia Delta, che Air France-KLM lo abbiano permesso, deriva dal fatto che gli stakeholder credono che lui possa ancora portare un valore aggiunto. Virgin Atlantic e’ ancora il sinonimo di Richard Branson. A qualcosa che vince, non si cambia mai nulla.

#AirFranceKLM #DeltaAirLines #VirginAtlantic #FlyVS

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...