Emirates annuncia un nuovo collegamento giornaliero tra Dubai e Londra Stansted

·     Il servizio sarà operato con i nuovi Boeing 777-300ER dai nuovi interni, comprese le suite private di First Class.

·     Con i collegamenti per Stansted, Emirates servirà tutti e tre gli aeroporti di Londra e sette città del Regno Unito, per un totale di 10 voli giornalieri.

Dubai, 20 Dicembre 2017 – Emirates ha annunciato oggi che lancerà un nuovo collegamento giornaliero da Dubai a Londra Stansted il prossimo 8 Giugno 2018. Emirates sarà la prima compagnia aerea del Medio Oriente ad operare verso l’aeroporto del Nord Est di Londra, grazie alla sua posizione strategica vicina ai poli tecnologici e farmaceutici di Cambridge e Peterborough.

Il servizio giornaliero sarà operato con il nuovo Boeing 777-300ER che offrirà ai viaggiatori 6 posti in First Class, 42 in Business Class e 306 in Economy Class. Il velivolo è equipaggiato con le nuove suite di First Class presentate al Dubai AirShow, e anche dai sedili di Business ed Economy con il nuovo restyling.

In uscita, il volo EK33 partirà da Dubai alle 9:30, per arrivare a Londra Stansted alle 14:10. Al ritorno, il volo EK34 partirà da Stansted alle 21:10 e arriverà a Dubai alle 7:05 del giorno successivo.

L’apertura del gateway di Londra Stansted è stata una decisione strategica di Emirates per servire l’ampia e fiorente comunità imprenditoriale nel nord-est di Londra che conta più 7,5 milioni di abitanti, considerando anche la catchment area. Hong Kong, Dubai, Shanghai, Singapore e Mumbai sono le destinazioni commerciali più popolari da dove si parte dell’est dell’Inghilterra, che Emirates serve giornalmente attraverso il suo hub di Dubai. Da qui, i turisti possono usufruire anche di servizi giornalieri diretti in Australia, Nuova Zelanda, Thailandia, Bali e le isole dell’Oceano Indiano.

Più di 25 delle più grandi aziende del mondo si sono stabile nell’ area di Cambridge e Peterborough: tra queste Airbus, Astra Zeneca e GSK. Queste aziende hanno contribuito a stabilire il London Stansted Cambridge Corridor come una delle cinque maggiori regioni, insieme a San Francisco, la Silicon Valley e Boston.

Con l’introduzione del servizio giornaliero di Londra Stansted, ci saranno 10 voli Emirates ogni giorno che collegano Dubai e Londra. I passeggeri possono anche volare a Londra Heathrow e Gatwick. L’aeroporto di Londra Stansted è uno dei principali aeroporti della capitale che serve Londra, nonché le regioni più vaste dell’Inghilterra sud-orientale e delle Midlands. L’aeroporto è collegato a Londra tramite lo Stansted Express che effettua un regolare servizio giornaliero per la stazione di Liverpool Street. Il treno impiega solo 47 minuti e i passeggeri arrivano nel cuore della City di Londra, da dove possono collegarsi ai treni regionali e alla metropolitana di Londra.

Sir Tim Clark, Presidente di Emirates, ha dichiarato: “L’introduzione del nuovo servizio Dubai – Londra Stansted sottolinea il nostro impegno a servire Londra, con operazioni che presto toccheranno i tre diversi aeroporti della città. Esiste una chiara richiesta di questo servizio sia da parte sia dei viaggiatori d’affari che di quelli che si spostano per turismo e prevediamo che questa notizia sarà accolta calorosamente sia attraverso la nostra rete globale, sia dalla comunità commerciale situata nel bacino di Stansted. Non vediamo l’ora di facilitare ancora più opportunità di turismo e commercio da e verso Londra con questi nuovi collegamenti e di fornire ai nostri clienti la celebra esperienza Emirates“.

Ken O’Toole, Amministratore delegato dell’aeroporto di Stansted, ha dichiarato: “Siamo lieti che Emirates abbia riconosciuto la forza del bacino di Londra Stansted e il fatto che grazie alla nostra capacità possa continuare a crescere nel sud-est dell’Inghilterra nel prossimo decennio. In questo momento cruciale, i nuovi servizi di Emirates forniranno un’importante spinta all’economia del Regno Unito rafforzando la connettività internazionale e offrendo maggiore scelta e convenienza per i passeggeri che viaggiano verso destinazioni a lungo raggio. Londra Stansted ha visto investimenti e crescita di capitale significativi dalla sua acquisizione da parte del gruppo MAG nel 2013 e non vediamo l’ora di lavorare con Emirates mentre andiamo avanti con la prossima fase di sviluppo dell’aeroporto e della sua rete di destinazioni “.

L’aeroporto di Stansted sarà inoltre di grande  importanza per Emirates SkyCargo, la divisione merci di Emirates e la più grande compagnia aerea cargo del mondo. Il vettore collega i clienti in oltre 154 città in 84 paesi in sei continenti e trasporta in media 140.000 tonnellate di merci in entrata e in uscita dal Regno Unito all’anno.

Il nuovo gateway sarà il settimo aeroporto del Regno Unito servito da Emirates oltre a Londra Heathrow, Londra Gatwick, Birmingham, Newcastle, Manchester e Glasgow.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...